Loading...

Torta tres leches ( o dei tre latti).

Tres leches cake.

Per festeggiare l’inizio delle vacanze ho organizzato, molto velocemente, una serata messicana per pasteggiare a mojito e altri cocktail.

Mio marito sta ” studiando da bartender”; solo a livello casalingo e solo a volte nel week- end ma devo dire che è dotato di grande inventiva e un buon gusto.

Certo, avere in casa tutta la varietà di bottiglie e attrezzature di un vero bartender è tremendamente costoso quindi al momento ci poniamo dei limiti! 🙂

Il menu della serata è stato deciso in cinque minuti, il dolce invece rimaneva un’ incognita.

Cerca cerca ( e grazie ad alcuni suggerimenti di amici su Instagram perché avevo chiesto aiuto nelle stories) è uscito il nome della tres leches cake, torta dei tre latti per tradurre letteralmente.

A leggere la ricetta mi pareva abbastanza banale ma da fare è molto semplice e io avevo pochissimo tempo quindi… Ho detto ok!

Per farla serve preferibilmente una teglia quadrata, la mia fedelissima si è persa nel trasloco mesi fa e ne ho dovuta cercare una nuova ( magari più carina di quella che avevo).

Girellando online ho trovato Lionshome, a prima vista aveva cose per la casa molto carine e sono andata a sbirciare la sezione stampi per dolci: ho trovato una tortiera 24X24 assolutamente perfetta per la torta tres leches.

In alternativa come misure va bene anche una teglia 20X30.

La torta è stata una piacevolissima sorpresa: appena uscita dal forno deve essere bucherellata con uno stecchino, poi deve essere bagnata completamente con un mix di latte, latte condensato e latte evaporato ( praticamente un latte condensato non zuccherato).

Da noi il latte evaporato non si trova facilmente ma si sostituisce bene con della panna fresca, possibilmente abbastanza densa.

Questa ” bagna” rende la torta, che prima è una sorta di ciambella, umida ma soda, una sorta di pudding dolce ma non troppo.

A completare il tutto una generosa dose di panna montata con poco zucchero a velo a coprire la torta e frutta per bilanciare la dolcezza.

È piaciuta tantissimo a tutti e visto che si completa alla perfezione con della frutta fresca e va mangiata fredda di frigo è un dolce estivo assolutamente perfetto.

Ultimo consiglio: preparatela con almeno mezza giornata di anticipo, deve riposare.

Se volete potete farla un giorno per il giorno dopo, assicuratevi solo di avere lo spazio nel frigorifero per conservarla!

Passiamo alla ricetta:

Print Recipe
Torta tres leches ( o dei tre latti).
Porzioni
8
Ingredienti
Per la torta:
Per la bagna:
Porzioni
8
Ingredienti
Per la torta:
Per la bagna:
Istruzioni
  1. Montate lo zucchero e il burro, aggiungete le uova una alla volta fino ad avere una crema spumosa e paglierina.
  2. Aggiungete sale, lievito e farina setacciati assieme e mescolate cercando di evitare grumi. Versate il composto in una teglia ben imburrata quadrata o rettangolare di circa 24x24 o 20x30 cm. Cuocete in forno statico a 180°C per una quarantina di minuti ( come sempre fa fede la prova stecchino).
  3. Mescolate latte intero, panna fresca e latte condensato in una ciotola. Appena la torta esce dal forno bucherellatela con uno stecchino in maniera omogenea e versateci sopra il mix di latte. Versatelo ovunque in modo che la torta si bagni completamente.
  4. Appena la torta si è raffreddata abbastanza copritela e mettetela in frigo. Deve rimanerci almeno quattro ore.
  5. Al momento di servirla montate la restante panna con lo zucchero a velo, coprite la torta e aggiungete la frutta che preferite ben lavata e tagliata. Se piace potete dare una spolverata di cannella.
Torta tres leches ( o dei tre latti).

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.