Loading...

Torta tres leches ( o dei tre latti).

Print Recipe
Torta tres leches ( o dei tre latti).
Porzioni
8
Ingredienti
Per la torta:
Per la bagna:
Porzioni
8
Ingredienti
Per la torta:
Per la bagna:
Istruzioni
  1. Montate lo zucchero e il burro, aggiungete le uova una alla volta fino ad avere una crema spumosa e paglierina.
  2. Aggiungete sale, lievito e farina setacciati assieme e mescolate cercando di evitare grumi. Versate il composto in una teglia ben imburrata quadrata o rettangolare di circa 24x24 o 20x30 cm. Cuocete in forno statico a 180°C per una quarantina di minuti ( come sempre fa fede la prova stecchino).
  3. Mescolate latte intero, panna fresca e latte condensato in una ciotola. Appena la torta esce dal forno bucherellatela con uno stecchino in maniera omogenea e versateci sopra il mix di latte. Versatelo ovunque in modo che la torta si bagni completamente.
  4. Appena la torta si è raffreddata abbastanza copritela e mettetela in frigo. Deve rimanerci almeno quattro ore.
  5. Al momento di servirla montate la restante panna con lo zucchero a velo, coprite la torta e aggiungete la frutta che preferite ben lavata e tagliata. Se piace potete dare una spolverata di cannella.

Biscotti di frolla con crema al cioccolato bianco e whisky.

Print Recipe
Biscotti di frolla con crema al cioccolato bianco e whisky.
Porzioni
8
Ingredienti
Per la crema
Porzioni
8
Ingredienti
Per la crema
Istruzioni
  1. Per la frolla: battete zucchero e burro assieme fino ad avere un composto spumoso, aggiungete la farina e il semolino e mescolate prima con una spatola poi con le mani comprimendo le briciole che si formano fino ad ottenere un panetto di impasto che coprirete con pellicola e lascerete in frigo per almeno un'ora.
  2. Per la crema: mettete in un pentolino la panna e il cioccolato bianco, inserite questo pentolino dentro uno più grande riempito con acqua calda ( il classico bagno maria). Mescolate fino a che il cioccolato non si è sciolto e la crema è lucida; aggiungete il whisky, mescolate e tenete da parte fino a raffreddamento per poi conservare in frigo almeno due ore per avere la giusta consistenza spalmabile.
  3. Stendete la frolla con uno spessore di poco meno di mezzo centimetro e ricavate dei biscotti usando la forma che preferite. Fate in modo che il numero di biscotti sia pari e su metà di questi create, con uno stampo più piccolo, una " finestrella". Mettete le teglie coi biscotti crudi in frigo per 20 minuti prima di infornare.
  4. Cuocete i biscotti in forno statico a 150°C per 10- 15 minuti, devono diventare appena dorati. Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare completamente; da caldi sono morbidissimi e si disfano al tocco.
  5. Quando sono completamente freddi ( o anche il giorno dopo) accoppiate un biscotto pieno con uno con la finestrella spalmando nel mezzo abbondante crema di whisky. Si conservano in una scatola di latta per qualche giorno.

Gelato al fiordilatte con salsa al caramello.

Print Recipe
Gelato al fiordilatte con salsa al caramello.
Porzioni
6
Ingredienti
Per la salsa al caramello:
Porzioni
6
Ingredienti
Per la salsa al caramello:
Istruzioni
Per il gelato:
  1. Mettete il latte in un pentolino con lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto. Scaldate senza far bollire fino a che lo zucchero non sarà sciolto, lasciatelo raffreddare e conservatelo in frigorifero, deve diventare ben freddo.
  2. Montate la panna e versateci lentamente il latte mescolando delicatamente. A questo punto, se avete la gelatiera, lasciate andare fino a che il gelato non sarà formato. Conservatelo in freezer e al bisogno rimescolatelo con la gelatiera o a mano. Se non avete la gelatiera riponete il mix nel freezer e mescolatelo ogni mezz'ora. Ci vorranno ore per farlo diventare della giusta consistenza, niente paura se rimane morbidissimo per più di mezza giornata.
Per il caramello:
  1. Mettete il burro e lo zucchero in un pentolino, lasciate cuocere fino a che non assume un bel colore dorato ( attenzione! Brucia in fretta!). Aggiungete con cautela la panna e mescolate, cuocendo fino a che la salsa non si addensa e vela il cucchiaio.
  2. Quando il gelato è pronto servitelo con la salsa al caramello a temperatura ambiente ( sconsiglio calda perché il gelato si scioglie già parecchio in fretta di suo).

Cheesecake al forno.

Print Recipe
Cheesecake al forno.
Porzioni
10
Ingredienti
Porzioni
10
Ingredienti
Istruzioni
  1. Frullate assieme tutti gli ingredienti della base e comprimeteli sul fondo di uno stampo da forno a cerniera tondo di circa 20 cm di diametro.
  2. Mescolate bene la robiola, la panna, la farina, i rossi e il succo di limone; in ultimo aggiungert gli albumi montati a neve mescolando piano dal basso all'alto per non smontarli.
  3. Versate tutto sulla base e infornate a forno caldo a 180 C° per circa mezz'ora, controllando che non si scurisca troppo. Per controllare la cottura fa fede la prova stecchino.
Recipe Notes

Non cuocete troppo questa cheesecake per evitare che perda la sua cremosità.

Baci di dama salati.

Print Recipe
Baci di dama salati.
Istruzioni
  1. Mescolate le farine, il pecorino, il burro aiutandovi con vino bianco quanto basta per avere un impasto sodo e lavorabile. Aggiustatelo di sale e pepe.
  2. Formate tante palline da 8-9 gr ciascuna (pesatele, è un consiglio), mettetele su una placca da forno ben distanziate e cuocetele a 170°C per circa 15- 20 minuti.
  3. A parte montate la panna ben fredda, mescolatela al caprino e all'erba cipollina. Aggiustate la crema di sale e pepe e mettetela in un sac- a- poche.
  4. Quando i biscotti sono freddi farcitene la metà con la crema, sovrapponete l'altro biscotto su ognuno e cospargete la crema che sborda con la granella di pistacchio.
  5. Farciteli solo poco prima di servirli.