Pane in cassetta alla birra.

15 Aprile 2018 | By

Print Recipe
Pane in cassetta alla birra.
Porzioni
8
Ingredienti
Porzioni
8
Ingredienti
Istruzioni
  1. Setacciate assieme lievito secco e farina, aggiungete la birra pian piano. Quando inizia a essere tutto amalgamato aggiungete lo zucchero, poi il burro, infine il sale.
  2. Lavorate fino ad avere una pagnotta morbida, mettetela a lievitare coperta, a una temperatura di 24- 26°C fino al raddoppio. Lavorate leggermente l'impasto e ripiegatelo a libro, copritelo di nuovo, dopo 15 minuti giratelo di 90° e piegatelo a libro nuovamente. Fatelo per quattro volte, girandolo ogni volta di 90° in senso orario, facendo passare 15 minuti fra una piegatura e l'altra.
  3. Inserite l'impasto in uno stampo stretto e lungo con la piegatura sotto, spennellatelo con latte e spolveratelo con semi a piacere (io ho usato quelli di papavero). Lasciate riposare circa 30 minuti e infornate a forno caldo dove avrete messo sin dall'accensione un recipiente con un po' d'acqua per 40- 45 minuti. Lasciatelo raffreddare nello stampo, tagliate il pane solo una volta freddo.
  4. Con questa dose vengono circa 12 fette piene.

Brownie al cioccolato

5 Aprile 2018 | By

Print Recipe
Brownie al cioccolato
Porzioni
8
Ingredienti
Porzioni
8
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete a bagno maria o nel microonde metà del cioccolato. A parte mescolate bene il burro e lo zucchero a velo aggiungendo poi prima le uova e il cioccolato ( che non deve essere caldo, al massimo tiepido).
  2. Aggiungete ora il sale e la farina e il cacao setacciati, mescolate in modo da non formare grumi poi inserite anche la metà del cioccolato in pezzi rimasta.
  3. Foderate una teglia rettangolare ( circa 20X30) o quadrata con carta forno bagnata e strizzata, versate l'impasto, copritelo con la stagnola e cuocete per circa 20 minuti a 180°C togliendo la stagnola gli ultimi 5 minuti.
  4. Lasciate raffreddare prima di sformare e tagliare.

Crescenta al Gorgonzola.

1 Marzo 2018 | By

Print Recipe
Crescenta al Gorgonzola.
Porzioni
10
Ingredienti
Porzioni
10
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito in metà acqua, impastate poi in una ciotola tutti gli ingredienti tranne l'uovo. Il gorgonzola si amalgamerà facilmente al resto.
  2. Impastate delicatamente e formate una palla, fatela lievitare, coperta da pellicola, per circa un'ora.
  3. Stendete la pasta con un mattarello senza rilavorarla, formate un rettangolo alto circa 1,5 cm. Tagliate dei rettangoli delle dimensioni che preferite, spennellateli con uovo battuto e lasciateli lievitare ancora, coperti da un telo, per 30- 40 minuti. È normale che non crescano molto.
  4. Infornate a 180°C per 20- 30 minuti facendo attenzione che non coloriscano troppo. Sfornateli e fateli raffreddare.

Piadina romagnola tradizionale.

2 Febbraio 2018 | By

Print Recipe
Piadina romagnola tradizionale.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Impastate tutti gli ingredienti con acqua calda fino ad avere un impasto sodo e liscio. Formate una palla e lasciatelo coperto da pellicola a riposare per un paio d'ore.
  2. Fate palle di impasto di circa 100/ 120 gr e stendetele col mattarello cercando di mantenere una forma tonda e uno spessore piuttosto sottile.
  3. Appena tirate cuocetele su un testo o padella già ben caldi fino a che non compaiono le caratteristiche macchie scure. Cuocete anche sull'altro lato e servite.
Recipe Notes

Potete preparare l'impasto il giorno prima e conservarlo in frigo avendo cura di tirarlo fuori un po' prima di lavorarlo.

Churros spagnoli.

1 Febbraio 2018 | By

Print Recipe
Churros spagnoli.
Istruzioni
  1. Mettete l'acqua sul fuoco con la scorza di limone. Quando l'acqua bolle togliete la scorza, aggiungete il sale e versate la farina setacciata. Mescolate molto bene fino a non avere grumi.
  2. Lasciate riposare la pastella per un'ora in luogo fresco.
  3. La ricetta suggerisce di formare i churros con la sac- a- poche e la bocchetta a stella (o con l'apposito attrezzo che io non ho) su un piano infarinato e chiuderli ad anello per poi buttarli nell'olio bollente, io li ho spremuti direttamente nella padella (l'impasto non è morbidissimo ma io spremo passatelli da una vita, nulla mi ferma).
  4. Quando sono dorati su entrambi i lati scolateli su carta assorbente, spolverizzateli di zucchero semolato e, volendo, cannella. Serviteli immediatamente con una bella cioccolata in tazza densa e fumante ( o un buon caffè).

Zucca al forno con streusel al gorgonzola, nocciole e rosmarino.

1 Dicembre 2017 | By

Print Recipe
Zucca al forno con streusel al gorgonzola, nocciole e rosmarino.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbucciate la zucca e tagliatela a fette tonde di circa mezzo centimetro; fate attenzione perché la zucca è dura. Scottate le fette di zucca su una piastra rovente per un paio di minuti per lato.
  2. In una ciotola amalgamate con una forchetta il gorgonzola e il pangrattato aggiungendo gli aghi di rosmarino tritati e le nocciole tritate. Aggiustate di sale e pepe, dovreste avere un composto che si sbriciola, potrebbe essere necessario più o meno pangrattato a seconda della cremosità del gorgonzola.
  3. Mettete le fette di zucca su una teglia da forno, su ognuna mettete una cucchiaiata di streusel, infornate con forno ventilato già caldo a 180°C per 15 minuti circa o fino a che lo streusel non ha una crosticina dorata.
  4. Servite caldo o tiepido.
Recipe Notes

Le quantità degli ingredienti per lo streusel potrebbero variare in base alla grandezza della zucca e, quindi, al numero di fette che è possibile ricavare.

La mia era una zucca non grande e sono venute circa 8 fette.

Polpette aromatiche ai legumi.

23 Novembre 2017 | By

Print Recipe
Polpette aromatiche ai legumi.
Porzioni
20
Porzioni
20
Istruzioni
  1. Scolate i legumi e sciacquateli. Metteteli in una ciotola con tutti gli ingredienti tranne la farina di mais, schiacciateli con una forchetta o passateli al mixer se volete una consistenza più omogenea.
  2. Ungetevi le mani con poco olio d'oliva e formate delle palline di impasto, passatele una ad una nella farina di mais.
  3. Ungete leggermente le polpette (io uso un'oliera spray) e mettetele su una placca da forno o su una padella calda. Devono solo dorare esternamente, basta quindi una cottura veloce ( 15 minuti a 180°C in forno o pochi minuti per lato in padella).
  4. Servitele con una salsina allo yogurt o con altre salse fresche a piacere.
Recipe Notes

Con queste dosi vengono una ventina di polpette piccole, grosse circa come una noce.

Chips di cavolo nero ( o ali di pipistrello croccanti per Halloween).

27 Ottobre 2017 | By

Print Recipe
Chips di cavolo nero ( o ali di pipistrello croccanti per Halloween).
Porzioni
8
Ingredienti
Porzioni
8
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate benissimo il cavolo, asciugatelo, togliete alle foglie la costa centrale e tutte le parti dure o rovinate. Fate le foglie a pezzi grossolani.
  2. Mettete in una ciotola le foglie con l'olio e il sale e rimescolatele molto bene con le mani.
  3. Stendete le foglie su teglie coperte di carta da forno senza sovrapporle. Cuocete a 120°C fino a che non hanno perso tutta l'umidità e sono ben croccanti.
Recipe Notes

Sono ottime anche il giorno dopo, conservatele in un contenitore ermetico, se si ammorbidiscono leggermente ripassatele in forno.

Gnudi toscani.

22 Ottobre 2017 | By

Print Recipe
Gnudi toscani.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cuocete gli spinaci in padella fino a che non hanno perso quasi tutta l'acqua, quando sono tiepidi strizzateli bene poi tritateli grossolanamente.
  2. In una ciotola mescolate ricotta, farina, uovo, sale, noce moscata e spinaci tritati.
  3. Con le mani leggermente umide formate dei piccoli salsicciotti di impasto e passateli rapidamente nella farina.
  4. Buttate gli gnudi pochi alla volta in una pentola di acqua bollente salata; appena salgono a galla scolateli e metteteli in una teglia da forno. In un padellino fate insaporire il burro con le foglie di salvia, versatelo sugli gnudi poi cospargeteli con abbondante Parmigiano.
  5. Infornate a 180°C per 20-25 minuti o fino a che non sono dorati. Serviteli caldi.

Devil’s food cake, la torta al cioccolato per eccellenza.

15 Ottobre 2017 | By

Print Recipe
Devil's food cake, la torta al cioccolato per eccellenza.
Porzioni
8
Ingredienti
Per il frosting:
Porzioni
8
Ingredienti
Per il frosting:
Istruzioni
  1. Sciogliete il cioccolato a bagno maria o nel microonde a potenza minima, lasciatelo intiepidire.
  2. Scaldate il forno a 180°C, imburrate due teglie da 20 cm di diametro.
  3. In una grossa ciotola setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. A parte battete i rossi delle uova fino ad averli di colore paglierino.
  4. In un' altra ciotola battete burro e zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungete i rossi e amalgamate. Aggiungete poi il cioccolato intiepidito e mescolate fino ad avere un composto ben amalgamato e lucido.
  5. Aggiungete la farina setacciata col resto a piccole dosi alternandola al latte e all'estratto di vaniglia mescolando benissimo e delicatamente dopo ogni aggiunta di farina.
  6. A parte montate gli albumi, incorporateli all'impasto precedente. Dividete l'impasto nelle due teglie e cuocete per 40- 45 minuti. Lasciate raffreddare per 10 minuti le torte nelle teglie poi sformatele e fatele raffreddare completamente su una gratella.
Per il frosting:
  1. Sciogliete il cioccolato bagnomaria o nel microonde, lasciatelo intiepidire.
  2. In una ciotola battete il burro fino ad averlo in crema, aggiungete il latte continuando a rimescolare.
  3. Aggiungete il cioccolato bianco e battete per un paio di minuti, iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo fino ad avere la consistenza desiderata mescolando delicatamente.
  4. Tagliate le torte in due quando sono fredde, farcitele, impilatele e ricopritele col frosting, decorate a piacere.