fbpx
Loading...
Monthly Archives

Ottobre 2015

Muffin vegani alle castagne/ Chestnut vegan muffins.

IMG_4947

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Io e le mie amiche di piume e becco ( le Bloggalline per intenderci) ci divertiamo a rifare una la ricetta dell’altra.

Grazie a un’idea della mia amica Jessica di In Mou Veritas ( colei che mi ha iniziato al lievito madre, le cui feste sono memorabili e i cui party tutorial sono indiscutibilmente geniali) ogni mese veniamo abbinate alla cieca a un’altra Bloggallina e dal suo blog dobbiamo scegliere una ricetta e rifarla uguale o modificata.

Questo mese (il primo di questo gioco molto stimolante) la mia fonte di ispirazione è Titti di Piccola pasticceria Clandestina.

Muffin alle mele con copertura croccante/ Apple muffins with crunchy crust.

IMG_4701

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Qui in Romagna l’autunno è già più che inoltrato, di foglie sugli alberi ne sono rimaste poche; si sente in giro l’odore delle caldarroste e fra un paio di settimane si inizierà ad assaggiare la cagnina (vino nuovo), possibilmente in piazza in bicchieri di plastica, in piedi fra i banchi della fiera di San Martino (o dei becchi che dir si voglia) a Santarcangelo che quest’anno si terrà il 7, l’8 e l’11 novembre.

Ossa di meringa/ Meringue bones.

IMG_4860

SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION.

Ottobre si sta rivelando ricco di interessanti sfide e novità a livello personale e di blogging.

Sto avendo una crescita inaspettata dei follower su Instagram e la cosa mi fa molto piacere, cerco di postare anche sui social più spesso che posso ma devo dire la verità: se uno dovesse seguire ogni cosa in tutto e per tutto sarebbe un lavoro a tempo pieno!

Nonostante gli impegni reali e virtuali mi sono concessa, lo scorso week end, qualche giorno con mia sorella e la mia migliore amica; siamo andate a Monaco di Baviera e ci siamo immerse nello shopping, nel cibo bavarese e nella birra (ovviamente).

Cassoni “francesi”./ French piadina bread turnovers.

IMG_3985

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Eccomi con una nuova puntata del “giro del mondo in ottanta cassoni”.

La ricetta è pronta da un po’ ma per motivi vari ho dato la precedenza ad altri post; oggi voglio un po’ staccare dalla serie di ricette autunnali/ a tema Halloween che amo terribilmente ma che stanno monopolizzando la mia attenzione quindi è il momento giusto per questi cassoni.

Quando li ho pensati ho deciso che dentro doveva esserci per forza formaggio, ovviamente francese, qualcosa che desse consistenza a questo formaggio senza coprirne il sapore e un po’ di erbe che richiamassero la Provenza.