Loading...
Browsing Category

Pane e non solo

Pane tigrato o tiger brot.

Come potete tutti immaginare i giorni appena passati sono stati difficili: scuole chiuse, supermercati in tilt, ansie diffuse e generalizzate.

Purtroppo al momento di tutto questo non si vede la fine e, probabilmente, certe misure andranno mantenute a lungo con tutto quello che ne consegue.

Nel caos di dover riorganizzare una routine con un bambino sempre a casa ( che viene al lavoro con noi visto che non lavoriamo a contatto col pubblico ma che si annoia tremendamente) che deve però in ogni caso fare compiti e portarsi avanti con lo studio ho trascurato un po’ il blog.

Cassoni indiani.

Cassoni indiani.

Oggi è Santo Stefano e io sono satolla.

Tutte le tradizioni delle feste sono state rispettate, compreso il tè pomeridiano come la best friend per digerire quanto mangiato ieri a Ferrara dai miei zii e oggi con la famiglia di mio marito a Rimini.

Ora sono sola sul divano dei suoceri quindi ho deciso di mettere mano al blog, anche se ho ben poca voglia di pensare al cibo!

Ho, tuttavia, ancora parecchie ricette che ho fatto ma non ho pubblicato ed è forse il caso di usare queste ore di relax per sfoltire il mucchio.

Scones alla zucca.

Scones alla zucca.

Dopo settimane di silenzio esco dalla mia apnea con un post a cavallo fra autunno e inverno, speziato abbastanza da essere ottimo per il Natale.

Questi scones alla zucca riprendono i sapori della pumpkin pie, sono molto facili ma molto gradevoli e vi faranno fare un figurone in caso di merende e tè pomeridiani nelle prossime feste.

Grissini fichi e noci.

Grissini fichi e noci.

Non ho un momento, un minuto, un singolo attimo di tempo.

Non importa come e perché ma ogni giorno arrivo a casa non prima delle sette e devo amcora metter su la cena o anche solo pensare a cosa fare.

Faccio le lavatrici senza sapere cosa ci butto dentro, faccio la sesa senza sapere cosa ho o non ho nel frigo.

Vorrei dire che passerà ma fra il lavoro, gli impegni miei e quelli di Lore che sono a 20 km da casa sinceramente non so nemmeno se passerà tanto presto.

Wrap di farina bianca.

Wrap di farina bianca.

Sto cercando di sfoltire un po’ il malloppo di ricette che si sono accumulate nei mesi passati.

Ho un pochino di tempo in più in questi giorni e se non ne approfitto ora chissà quando ricapiterà.

Dopo aver passato ore e ore a pulire tutta casa finestre comprese ( e adesso piove, avevate dubbi fisse così?) mi rimane un’oretta prima di andare a prendere Lorenzo a scuola e scrivo queste due righe in questo post per introdurvi la ricetta.