Brezel con lievito madre.

brezel/ prezel

 

IMG_6427

Mi sono concessa un piccolo tentativo di panificazione lo scorso week end: da troppo tempo Brienne, la mia pasta madre, giaceva in frigo inutilizzata.

Non avevo voglia di pane o di pizza, volevo qualcosa di sfizioso, che si conservasse per qualche giorno: da tempo fantasticavo di provare a fare i brezel e, trovata una ricetta con lievito madre, mi son messa a impastare con l’aiuto di Lore che ama tantissimo essere incaricato della gestione della planetaria.

I brezel ( o prezel a seconda delle regioni in cui viene preparato) è un tipo di pane che alcuni riconducono ai monasteri della Francia e del Nord Italia dove i monaci, con avanzi di impasto, ricavavano striscioline intrecciate a guisa di mani giunte in preghiera.

Erano un premio per i bambini che imparavano a memoria preghiere e versi della Bibbia, per questo motivo si chiamavano “pretiola”, piccoli premi, ricompense.

(altro…)

Cassoni di segale con ripieno inglese/ Rye flatbread turnovers with English filling.

Cassoni di segale con ripieno inglese/ Rye flatbread turnovers with English filling.

IMG_5804

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST

A Capodanno ho avuto il tempo e il supporto della migliore amica per proseguire con il mio “giro del mondo in 80 cassoni”.

Dopo i cassoni islandesi, il mio primo esperimento, quelli francesi e quelli americani oggi approdiamo in Inghilterra.

Amo quel paese, ho diversi amici che vi abitano, ho condiviso un appartamento all’università con una ragazza londinese e, per quanto cappuccino e cornetto siano un  pasto di tutto rispetto, l’ English breakfast per me è il massimo quindi i cassoni li ho riempiti con un riassunto di questa abbondantissima colazione.

(altro…)

Danubio salato/ Stuffed bread balls.

Danubio salato/ Stuffed bread balls.

IMG_5542

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

 Siete tutti satolli e io lo so.

La Vigilia, Natale e Santo Stefano hanno sicuramente lasciato il segno sulla bilancia di tutti.

Noi siamo già tornati al cibo virtuoso e al movimento ma sappiamo che il 31 incombe.

Noi, come ogni anno, lo passeremo a casa con “ospiti selezionati” (sorella e amica) e concentreremo tutta la serata sul cibo provando nuovi piatti.

(altro…)

Soda bread segale e castagne/ Chestnut & rye soda bread.

bread4

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Sono ancora nel pieno di questo lungo ponte ma domani mattina Lore torna a casa col suo carico di calendari dell’avvento e (spero) senza tosse e raffreddore che sono un classico del rientro dai nonni.

Utilizzo quindi questo scampolo di tempo per bermi una bella tazza di tè serale e portarmi avanti con i post e non solo: oggi ho preparato la frolla per l’imminente laboratorio di biscotti alla materna, fatto spesa con mia sorella che a breve andrà a vivere da sola e sono molto eccitata per lei, programmato cosa portare e servire alla festa dell’asilo, tutto studiato per portare materiale su queste pagine, una divertente forma di schiavitù per cui decido le ricette da eseguire in base a quello che voglio metter sul blog e non viceversa.

(altro…)

Cassoni americani/ American piadina bread turnovers.

IMG_5008

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Oggi vi presento un’altra tappa del “giro del mondo in ottanta cassoni”.

A questo giro ci spostiamo in America, più precisamente negli Stati Uniti.

A volte, il sabato, amo preparare dei grossi e succosi hamburger per cena, sono una festa per tutti, faccio io il pane e spesso anche la maionese , scelgo la carne con cui fare la polpetta, non sono leggeri ma sono una golosità sana di cui godere in compagnia.

(altro…)

Cassoni “francesi”./ French piadina bread turnovers.

IMG_3985

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Eccomi con una nuova puntata del “giro del mondo in ottanta cassoni”.

La ricetta è pronta da un po’ ma per motivi vari ho dato la precedenza ad altri post; oggi voglio un po’ staccare dalla serie di ricette autunnali/ a tema Halloween che amo terribilmente ma che stanno monopolizzando la mia attenzione quindi è il momento giusto per questi cassoni.

Quando li ho pensati ho deciso che dentro doveva esserci per forza formaggio, ovviamente francese, qualcosa che desse consistenza a questo formaggio senza coprirne il sapore e un po’ di erbe che richiamassero la Provenza.

(altro…)

Pan brioche con lievito madre./ Brioche bread with sourdough.

IMG_4062

SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION.

Anche questa settimana mi trovo a postare di sabato; è inutile il tempo è sempre tiranno e per quanto mi sforzi i miei momenti di relax coincidono sempre col week end.

In particolare questo week end, dopo una settimana k.o. per colpa di malanni di stagione, il gala di Patata in BO, molto lavoro e Lore ancora a casa mezza giornata sono a casa da sola mentre i miei uomini del cuore sono a Rimini a folleggiare.

Possiamo chiamarlo un pensiero anticipato di compleanno: per quanto io sia socievole ed estroversa il tempo per stare da sola per me è un vero e proprio regalo.

(altro…)

Katmer Poğaça pane turco sfogliato.

Katmer Poğaça

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Primo post dopo le meritate ferie, ho fatto quasi tutto quello che mi ero riproposta di fare, sono felice di essere tornata sia perché il privilegio di poterci andare di per sè è già motivo di gioia sia perché sono riposata e rigenerata e pronta ad affrontare la mia stagione preferita dell’anno, l’autunno.

Da lunedì si riprende la routine vera, quella lavorativa per noi e quella scolastica per Lore che comincia col campo estivo; mi sto rimettendo in pari con le lavatrici, la spesa e sto cercando di rianimare la mia Brienne ( la mia pasta madre) per poter iniziare Settembre in grande spolvero.

Mi aspettano mesi intensi e bellissimi, spero di condividerli con voi almeno per quel che riguarda il lato “food”.

(altro…)

Cassoni con plokkfiskur islandese/ Piadina turnovers with Icelandic plokkfiskur.

Logo-Happy-iFood

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

 

Questa è la seconda ricetta per lo street food contest di iFood, un cassone (o cascione se preferite) ripieno di baccalà mantecato alla maniera islandese.

La Romagna incontra l’Islanda, più fusion di così non si può!

E’ un mix che aleggiava già da mesi nelle menti malate mia e della mia inseparabile compagna di misfatti culinari Elisabetta: entrambe siamo romagnole (io solo acquisita ma ormai sono quattordici anni…) ed entrambe amiamo il freddo e il profondo nord e l’Islanda è la nostra nazione feticcio.

(altro…)

Grissini alla carbonara.

Grissini alla carbonara/ Carbonara breadsticks.

IMG_0188

L’estate non è il momento migliore per mettersi in cucina, almeno per me: poca voglia, troppo caldo, svuotamento progressivo della dispensa e del freezer in previsione delle tanto agognate ferie.

Questo impegnativo restyling del blog però richiede che io faccia la brava e tenga un buon ritmo coi post per potervi offrire di nuovo e in fretta tutto il meglio della Mora!

Eccomi qui quindi, anche stasera, con una ricetta che ho fatto qualche tempo fa, modificata in corso d’opera dopo aver trovato la ricetta sul Lievitario, il database di ricette del gruppo Facebook “Gruppo La Pasta Madre“.

Da semplici grissimi sfogliati a grissini al sapore di carbonara per arricchire aperitivi o il cesto del pane.

(altro…)