Loading...
Browsing Category

Libri di cucina

Rugelach al cioccolato.

Rugelach al cioccolato.

Ecco qui dei dolcetti che ho fatto ormai mesi fa e che ancora non hanno avuto il piacere di essere pubblicati: parliamo dei rugelach al cioccolato.

I rugelach sono dei cornetti dolci ripieni di origine ebraica: l’impasto originale prevede l’impiego di panna acida, la versione più moderna, come quella che vi propongo oggi, è fatta con formaggio cremoso ( in poche parole il Philadelphia ma può andare bene anche una robiolina delicata).

Il ripieno può variare: frutta candita, nocciole, cannella… Inutile dire che il cioccolato è molto gettonato!

Pane irlandese alle patate.

Pane irlandese alle patate.

Il mio ( o LA mia?) brinner* irlandese dell’ altra sera è andato benissimo, come immaginavo le ricette di Paul Hollywood sono una garanzia totale e sono riuscite tutte alla perfezione!

Inizio postando la ricetta più semplice, la quintessenza della cucina povera irlandese, il pane di patate o boxty bread.

Non vi aspettate un ” pane” come quello cui siamo abituati noi: alto, morbido, leggero.

Torta al cioccolato facilissima con frosting al cacao.

Ridendo e scherzando siamo già al primo di Maggio.

Marito è partito per vedere amici e io ho una manciata di giorni liberi dal lavoro.

Domani ho a cena due amiche col loro bimbo, un compagno di asilo di Lore; ho optato per una cena total Irish con un menu preso interamente dai libri di Paul Hollywood, libri che fino ad oggi non mi hanno mai deluso, le ricette riescono sempre.

Za’leti, biscotti veneti alla farina di mais.

Za'leti, biscotti veneti alla farina di mais.

Ero venuta su WordPress convinta di dover solo premere “pubblica” in questo post perché avevo già scritto e sistemato tutto, invece…

Invece devo ancora scrivere il post. 😛

Poco male, due parole le scrivo sempre con piacere!

Due parole per presentarvi gli za’ leti, i tipici biscotti veneti al mais ( uso la grafia riportata dalla ricetta che ho seguito ma vedo che il nome può declinarsi in mille modi, non me ne vogliate se non è quello giusto, o quello più usato).