Loading...
Browsing Category

Libri di cucina

Chili con carne, ricetta del ” Texas red”.

Chili con carne, ricetta del " Texas red".

Oggi è un grande, grandissimo giorno: è ricominciata la scuola!

Lorenzo stamattina mi ha detto: ” sono un groviglio di emozioni!” e come dargli torto?

Il primo giorno è andato liscio, ora vediamo gli altri; non sarà facile adeguarsi alle nuove misure didattiche ma posso dire che la scuole di Lore ha fatto i salti mortali per far si che i bambini potessero essere a proprio agio e avere ogni cosa pronta per l’apertura.

Io continuo a postare ricette ” d’archivio” in attesa di tornare a cucinare, oggi tocca al ” Texas red”, il chili con carne secondo le abitudini texane.

Immagino che, anche là come qua accade col ragù, ogni famiglia abbia la sua ricetta e che ci siano nonne super esperte che rimestano enormi pentoloni di chili; non avendo mai mangiato questo piatto in loco mi sono affidata alla solita Laurel Evans e al suo ” La cucina Tex- Mex”, libro dal quale ho rifatto tantissime ricette, sempre ottime.

È piaciuto moltissimo accompagnato da tortillas e tanto cheddar fuso sopra, abbinamenti che consiglio.

Con la panna acida l’ho apprezzato meno ma è comunque un abbinamento lecito e molto diffuso.

A differenza di altre ricette questo chili non prevede fagioli: è la ricetta originale e più antica che nel tempo si è evoluta con diverse aggiunte.

Non fatevi spaventare dalla lunghezza della lista degli ingredienti, sono tutti facilmente reperibili ( ho modificato quelli non comuni presenti nel libro).

Chili con carne, ricetta del ” Texas red”.

Porzioni: 8

Ingredienti

  • 1 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 4 fette di bacon ( o 100 gr di pancetta affumicata a cubetti)
  • 1 kg polpa di spalla di manzo o di altra carne da stufato tagliata a cubetti di 1 cm
  • 1 cipolla grande tritata
  • 4 spicchi d'aglio schiacciati
  • 120 ml caffè americano o caffè lungo
  • 1 bottiglia birra chiara ( 33 cl)
  • 1 lattina pomodori pelati
  • 230 ml acqua
  • 1 pizzico cannella in polvere
  • 1 pizzico chiodi di garofano tritati
  • 1 cucchiaino coriandolo macinato
  • 2 cucchiaini cumino in polvere
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai farina di mais fine
  • 2 cucchiai olio

Istruzioni

  • In una pentola capiente scaldate l'olio e fate rosolare il bacon a pezzetti fino a che sarà dorato. Rosolate in questo grasso metà dei cubetti di carne, quando sono marroni trasferiteli in una ciotola e rosolate l'altra metà.
  • Nella stessa pentola, nel fondo di cottura, rosolate la cipolla per 5 minuti poi aggiungete la carne, l'aglio, il caffè, la birra, i pomodori, l'acqua e tutte le spezie.
  • Portate a bollore poi lasciate cuocere abbassando la fiamma al minimo, a pentola scoperta, per 4-5 ore.
    Assaggiate ogni tanto per aggiustare di sale ( o anche per aggiungere spezie secondo vostro gusto).
  • In una ciotolina mescolate la farina di mais con qualche cucchiaio del sugo di cottura, quando non ci saranno più grumi aggiungete questo composto al resto del chili e fate sobbollire altri 20-30 minuti.
  • Servite con tortillas calde, abbondante cheddar grattugiato, panna acida o crackers salati sbriciolati sopra.
Chili con carne, ricetta del " Texas red".

Cheese cake al cioccolato di Martha Stewart.

Cheese cake al cioccolato di Martha Stewart.

Dopo un lungo week end in Romagna, concluso con un matrimonio, torno a trovare il tempo per scrivere.

Ho interrotto la dieta per tre giorni, sono stati tre giorni bellissimi, per le prossime tre settimane non mi dovrò pesare ma posso postare questa superba cheese cake al cioccolato, alta, cremosa e deliziosa, senza soffrire troppo!

L’ho fatta mesi fa, così tanti che non ricordo più esattamente quando, ma ricordo con precisione quanto era buona!

Pico de gallo.

Pico de gallo.

Non sono morta, sono solo a dieta!

Dieta strettissima, grandi quantità di frutta, verdura, yogurt e fiocchi di latte da fine lock- down fino a ora.

Nessuna nuova ricetta da postare, nessun entusiasmante viaggio all’orizzonte, sono stata assente da queste pagine a lungo, cercando di riallacciare i fili della normalità fra campo estivo, lavoro, rugby…

Apple pie, torta alle mele americana.

Apple pie

Dopo l’ondata di ricette fatte e postate ad aprile mi sono impigrita.

O meglio: non ho proprio avuto voglia di scrivere sul blog.

Non so bene perché, tempo ne avrei anche avuto ma nel periodo del pieno lock down penso di aver fatto una scorpacciata tale di web e social che ho lasciato da parte persino Instagram.

In verità, una volta tornati a una pseudo- normalità fatta di lavoro e didattica a distanza, siamo anche tornati alla rigida dieta che in chiusura avevamo mollato ( perché non puoi stare recluso in casa, fare da maestro ai tuoi figli e stare pure a dieta: a tutto c’è un limite!!) quindi ho cucinato pochissimo.

Torta irlandese cotta al vapore.

Torta irlandese cotta al vapore.

Altra settimana di isolamento sociale.

Da questa anche noi saremo chiusi parlando del lavoro e io mi ritrovo con due rognosi maschi annoiati.

Non so come ne uscirò.

Ho cucinato parecchio nelle settimane passate ma è mancata la possibilità di mettermi in pari scrivendo i post relativi alle ricette perché io e Andrea ci dividiamo il pc.

Oggi, in attesa di portar fuori le ramaglie e imbucare la lettura del contatore dell’acqua nella buchetta della vicina ( i momenti salienti della giornata insomma), recupero con un post veloce di una tortina semplicissima che ho trovato su un gruppo Facebook relativo alla cucina irlandese: Irish Recipes and other Incredible Edibles

È tratto da un libro di “ricette delle nonne d’Irlanda”, libro che sarebbe già mio se Amazon non avesse smesso ( giustamente, eh?) di consegnare il superfluo.