Loading...
Browsing Category

Antipasti

Pico de gallo.

Pico de gallo.

Non sono morta, sono solo a dieta!

Dieta strettissima, grandi quantità di frutta, verdura, yogurt e fiocchi di latte da fine lock- down fino a ora.

Nessuna nuova ricetta da postare, nessun entusiasmante viaggio all’orizzonte, sono stata assente da queste pagine a lungo, cercando di riallacciare i fili della normalità fra campo estivo, lavoro, rugby…

Gyoza, ravioli giapponesi.

Gyoza, ravioli giapponesi.

Potrei intitolare questo filone di post così ravvicinati fra loro ” le ricette della quarantena”.

Ora che siamo a casa anche noi il tempo davvero non solo non manca, è difficile decidere come impiegarlo per riempire le giornate.

La casa è pulita, la plastica l’abbiamo portata fuori, i compiti del giorno sono fatti.

Fatta sessione di videogiochi con Lore, fatte innumerevoli partite a Uno, preparata la cena, aggiornato la lista della prossima spesa…

Fidget pies di Paul Hollywood.

fidget pies

Sabato lunghissimo di quarantena.

Ovviamente noi seguiamo le direttive scrupolosamente, ovviamente riposarci non fa male visto che siamo fra quelle categorie che non godono dell’ordinanza di chiusura, tutti i nostri clienti sono aperti e pretendono le consegne quindi lavoriamo a pieno regime.

Sapere però di non potere uscire è psicologicamente diverso dal decidere di non farlo e io sono chiusa in casa con due sbuffatori annoiati.

Bigilla maltese, crema spalmabile di fave.

Bigilla maltese, crema spalmabile di fave.

Dopo più di un anno torno allo scambio ricette delle Bloggalline.

Rientro con la fortuna di poter scegliere da un blog che ha una scelta di ricette così vasta che, lo ammetto, non le ho nemmeno aperte tutte perché mi è mancato il tempo.

Questo blog ha un nome che è tutto un programma: Zibaldone culinario.

Elena ha un’esperienza in cucina direi enciclopedica e spazia dalla cucina tradizionale della sua zona alle ricette di posti lontani.

Ho scelto proprio una di queste ricette esotiche, anche se non viene da molto lontano: la Bigilla maltese.

Viene fatta tradizionalmente coi fagioli di Tic, più piccoli delle fave; per questioni di reperibilità io ho usato delle semplici ed economiche fave secche: il risultato è ugualmente gustoso.