Loading...

Fidget pies di Paul Hollywood.

fidget pies

Sabato lunghissimo di quarantena.

Ovviamente noi seguiamo le direttive scrupolosamente, ovviamente riposarci non fa male visto che siamo fra quelle categorie che non godono dell’ordinanza di chiusura, tutti i nostri clienti sono aperti e pretendono le consegne quindi lavoriamo a pieno regime.

Sapere però di non potere uscire è psicologicamente diverso dal decidere di non farlo e io sono chiusa in casa con due sbuffatori annoiati.

Lorenzo ha deciso di imparare a cucinare e oggi ha tirato la sua prima sfoglia per fare le tagliatelle e mi ha aiutato a fare l’impasto per un budino al vapore di origine irlandese.

A pranzo ha seguito le direttive per fare una amatriciana. Diventeremo 200 chili.

Io ne approfitto per postare qualcosa di nuovo: dei pie inglesi, ricetta di Paul Hollywood, ripieni di mele, sidro di mele, bacon.

Sono buonissimi e particolari, sicuramente molto british e vi faranno fare un’ottima figura coi vostri ospiti ( quando potremo tornare a cucinare per altri!).

Mi spiace solo che le foto siano bruttine: non ho avuto voglia di creare set, tirar fuori la macchina fotografica…

Li abbiamo fatti e mangiati venerdì scorso, non ne è rimasto nemmeno uno per fare foto migliori dopo!

Fidget pies di Paul Hollywood.

Porzioni: 12

Ingredienti

Per la pasta:

  • 300 g farina 00
  • 1 pizzico sale
  • 75 g burro freddo a pezzetti
  • 75 g lardo freddo
  • 4 cucchiai acqua fredda
  • 1 uovo ( per spennellare)

Per il ripieno:

  • 200 g patate
  • 1 cipolla media
  • 275 g bacon o prosciutto cotto a dadini
  • 1 mela tipo granny smith
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato
  • 1 1/2 cucchiaio amido di mais
  • 100 ml sidro di mele
  • sale e pepe

Istruzioni

Per la pasta:

  • Mettete farina e sale in una ciotola capiente.
    Aggiungete il burro e il lardo e impastate con un mixer o la punta delle dita fino ad avere delle briciole fini.
    Aggiungete acqua fino ad avere una pasta liscia, non lavoratela troppo e avvolgetela nella pellicola.
    Lasciatela riposare in frigo 30 minuti.
  • Accendete il forno a 200°C, mettete da parte circa un terzo dell'impasto e col resto rivestite dodici stampi di metallo o silicone per muffin lasciando i bordi alti.

Per il ripieno:

  • Pelate e affettate la patata con una mandolina, fate uno strato alla base di ogni pie, aggiungete uno strato di cipolle tagliate sempre molto fini e condite con sale e pepe.
    Aggiungete il bacon rosolato o il prosciutto cotto in ogni pie, aggiungete qualche fetta sottile di mela e finite con uno strato di patate sempre tagliate fini.
    Mescolate il sidro con l'amido e versate due cucchiai di questo mix dentro ogni pie.
    Aggiungete il prezzemolo e chiudete con dischi di impasto rincalzando poi i bordi in modo da sigillarli.
    Praticate un taglio in ogni tortino ( serve a far uscire il vapore).
    Spennellateli con l'uovo sbattuto.
  • Infornate per 30-35 minuti, fino a che l'impasto è bello dorato.
    Lasciateli raffreddare dieci minuti nella toglia poi sformateli uno a uno delicatamente.
    Serviteli caldi o freddi.
fidget pies

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.