Loading...

Patata in BO 2015, serata di gala./ Patata in BO 2015, opening gala.

IMG_4190

chefs

SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION.

 

Grazie all’Associazione Italiana Food Blogger ( AIFB) e a Degusta lunedì sera sono stata ospite dell’evento di apertura di Patata in BO 2015, settimana ricca di eventi e degustazioni dedicata ad una delle eccellenze D.O.P. del nostro territorio, la patata di Bologna.

Siamo giunti ormai alla settima edizione di Patata in BO e non c’è ombra di crisi del settimo anno: persone motivate, che amano quello che fanno e sanno “fare rete”.

La serata si è svolta nella cornice prestigiosa del Royal Carlton hotel, in pieno centro a Bologna, alla presenza di importanti esponenti del mondo imprenditoriale e dei media e con il prezioso ausilio di una ventina di chef e dei loro collaboratori.

Ogni chef ha contribuito con un piatto a base, ovviamente, di patate di Bologna; le proposte sono state svariate, dalle più tradizionali alle più ardite e innovative.

Sicuramente una vetrina privilegiata per i ristoratori dove mostrare tutte le loro abilità e creatività.

La serata era su invito ma per estendere il piacere dell’assaggio e la conoscenza di questo ingrediente “povero” ma versatile, gradevole e che genera un indotto preziosissimo per Bologna e dintorni dal 21 al 27 Settembre più di 300 ristoranti inseriranno il prezioso tubero nei loro menu.

Sul sito di Patata in BO, alla voce ristoranti potete vedere sia i presenti alla serata di gala con le loro creazioni sia i ristoranti aderenti all’iniziativa.

Volendo dare un giudizio squisitamente personale posso dire, da bolognese, di esser stata felice nel vedere tanto entusiasmo, la partecipazione del Comune stesso, la voglia di far conoscere dentro i confini nazionali e in tutto il mondo quello che facciamo e come lo facciamo bene; entusiasmo e partecipazione che non esistono solo a parole ma anche nei fatti perchè tutto quello che abbiamo assaggiato e apprezzato ha un costo, tutti i ragazzi in cucina e in sala hanno lavorato alacremente e sponsor come Villani salumi e I Freschi alimenti lattiero-caseari hanno voluto aggiungere un tocco in più con una degustazione dei loro prodotti migliori (lo confesso sto ancora pensando a quella burratina leggermente affumicata che mi hanno offerto alle undici di sera e che non ho esitato a divorare).

Questa è la Bologna che mi piace e di cui vorrei parlare almeno una volta a settimana qui sul blog!

Concludo ricordandovi che il 25, 26 e 27 Settembre, in pieno centro dove sorge Palazzo Re Enzo, saranno presenti tantissimi food trucks con street food a base di patata di Bologna D.O.P., una vera tentazione per tutti!

triosponsor

Thanks to the Italian Food Blogger Association ( AIFB) and to Degusta on monday night I attended the opening gala of Patata in BO 2015 at the Royal Carlton hotel.

Patata in BO is a week long event to celebrate and to popularize Bologna’s potato, an important local farming production.

Our potatoes are PDO certified and a great economic resource: because of it municipality, entrepreneurs and media managers and responsibles worked hard on this happening.

As a Bolognese I am so proud of the people who made this night possible: it’s not only speaking of doing things, it’s the real willing and the action that took place because everything we ate, everything we tasted had a cost, all the chefs, the crews in the kitchen, the waiters and the waitresses worked a long and busy shift, the sponsors Villani cold cuts and I Freschi fresh dairy products went the extra mile offering a great buffet with their best foods.

This is the City I love and I want to speak about on my blog!

The gala night has been only the first step of a week filled with events: from 21 to 27 of September more than 300 restaurants in Bologna and sorroundings will commit at least one dish on their menu to the Patata di Bologna, you can scroll the list on the website Patata in BO and on the 25, 26 and 27 of September, in the heart of the city, next to Palazzo Re Enzo, you will find a lot of food trucks making the best street food based on potatoes.

trioassaggi

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.