Il piatto unico, quello vero, con Casa Di Vita.

piatto unico casa di vita

Se seguite questo blog sapete che io e Marito viviamo in lotta con la bilancia: mai uno strappo alla regola in fatti di alimentazione se non nei week end, allenamenti cinque giorni a settimana, stile di vita sano per quanto possibile.

Non è sempre facile: l’organizzazione del tempo fra lavoro, scuola, sport, impegni extra può essere caotica, snervante, tanto impegnativa da farti arrivare a casa e buttare in tavola la prima cosa che capita.

Per questo motivo quando ho sentito parlare del progetto a cura di Despar di Casa Di Vita e della filosofia del piatto unico mi sono incuriosita.

Ho sempre definito “piatto unico” la classica pizza o magari l’insalata gigante con dentro un po’ di tutto…

(altro…)

Di relax e giochi online./ Relax & play.

giochi1

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Dopo dieci giorni di purgatorio dovuti alla varicella Lorenzo è rimasto dai nonni a Rimini.

Avrà una settimana di giochi, vizi, amici, possibilmente un po’ di sole e mare anche se a causa dei segni lasciati dalla malattia deve spalmarsi crema protettiva in quantità ogni volta che esce.

Di contro io mi godrò una settimana impegnatissima con qualche sfizio tipo un giro al cinema e, martedì, una serata dedicata ai crudi di pesce in uno dei miei ristoranti preferiti.

Oggi ho pensato di scrivere un post di svago, niente lunghe recensioni o ricette perché me ne sto a gambe all’aria a guardare una puntata di Orange is the ne black col marito in pieno relax.

(altro…)

Se la mamma è una gamer, il figlio sarà un gamer.

poki banner

poki.it

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Del mio passato da giocatrice di ruolo vi avevo brevemente accennato qui, del fatto che faccio un uso anche ludico di cellulare e pc avevo parlato qui.

Oggi ho un po’ di tempo e voglio approfondire con voi questo aspetto della mia vita perchè ormai, avendo Lore quasi 6 anni, inizio a condividere i momenti di gioco online con lui e da mamma blogger mi piace mettere su web il mio punto di vista, condivisibile o no, su alcune cose.

Non sono pochi i genitori che temono o demonizzano la tecnologia o più nello specifico il web: io non sono fra quelli, vuoi perchè ho conosciuto mio marito su internet così come la mia migliore amica quindi mi sentirei un pochino ipocrita, vuoi perchè pc, tablet e cellulari a casa nostra sono elettrodomestici come gli altri, al pari della lavastoviglie o del phon.

(altro…)

Plant Nanny, app.

pn

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

 

Avevo voglia di scrivere due righe, non un post impegnativo perchè ho appena finito di scrivere due ricette per una collaborazione e non ho più voglia di litigare con vocabolario e convertitore grammi/once.

Ho pensato quindi di parlarvi di questa app simpatica e carina che ho scoperto grazie a Serena di A Pinch of Happines che cito ben volentieri sia per merito sia per far conoscere un altro blog in doppia lingua (non siamo poi così poche come pensavo!).

Plant Nanny è semplicemente un modo simpatico e digitale per ricordarci di bere di più; col caldo che fa e che non accenna a diminuire è davvero il momento adatto per parlarne.

(altro…)