Polpette tonno e patate.

Polpette tonno e patate. 

Facendo la spesa per una famiglia di tre persone e spesso quattro se contiamo il blog sono, credo più che giustamente, attenta a quello che compro sia in termini di qualità che di costi.

Con un po’ di attenzione oggi risparmiare qualcosa è possibile, tutti i supermercati hanno carte fedeltà che ti permettono di accumulare punti, ottenere sconti oppure offerte.

Ultimamente sono entrata nuovamente in contatto con la distribuzione di Iper, la grande i.

Dico nuovamente perché, nei miei anni universitari, l’Iper di Savignano sul Rubicone era la mia (anzi nostra, mia e dei miei coinquilini) ancora di salvezza.

Trasferita a Bologna ho, per ovvi motivi, smesso di fare spesa lì salvo casi sporadici; ho conservato però la mia “carta vantaggi ” e recentemente sono stata contattata perché questa carta ha avuto un restyling notevole.

Non parlo solo dell’estetica, parlo di un nuovo modo di concepire la classica fidelity card del supermercato: ci sono ben sette carte vantaggi più, identificabili per colore, dedicate a bisogni e desideri ben specifici.

La carta vantaggi più arancione è dedicata a chi ama e possiede animali: crocchette, lettiere, giocattoli… Nessun cucciolo può rimanerne deluso!

Qual è la carta vantaggi ideale per me?

Facilissimo: la carta vantaggi più blu, quella dedicata a chi ama mangiare in compagnia, a chi invita parenti e amici e fa largo consumo di prodotti freschi di reparti come la macelleria, la pescheria, la panetteria e la pasticceria.

Ogni carta permette un risparmio annuo considerevole nei reparti dedicati, diversificare così le carte fedeltà non è solo un’ idea utile ma anche divertente e pratica e può essere sfruttata anche facendo la spesa online col servizio IperDrive.

Ovviamente la card si può avere sul proprio telefono assieme a tutti i buoni sconto divisi per categoria merceologica tramite la app dedicata scaricabile qui.

Mi è stato chiesto di dedicare alla carta vantaggi più blu una ricetta; ci ho pensato su qualche giorno e per omaggiare le grandi mangiate in compagnia ho optato per una montagna di gustose polpette a base di tonno.

Pur essendo a base di pesce fresco, grazie agli sconti della carta e all’abbinamento con le economiche patate, grazie alla facilità di preparazione e al fatto che si può anche fare in anticipo può diventare la ricetta ideale per sfamare un’ allegra folla famelica!

Print Recipe
Polpette tonno e patate.
Istruzioni
  1. Mettete il trancio di tonno in una ciotola con l'olio, il succo di limone, lo zenzero e lo spicchio d'aglio schiacciati, sale e pepe; rigiratelo in modo che si insaporisca bene e lasciatelo a marinare per due- tre ore.
  2. Nel frattempo lessate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate e lasciatele raffreddare. Scolate il tonno dalla marinata e cuocetelo su una piastra rovente fino a completa cottura, lasciatelo raffreddare e sbriciolatelo nelle patate. Aggiungete l'uovo, il prezzemolo e pangrattato abbastanza da avere un composto lavorabile con le mani. Aggiustate di sale e pepe.
  3. Formate tante polpette leggermente schiacciate, potete anche ripassarle nel pangrattato, io non l'ho fatto; mettetele su una teglia da forno e cuocetele a 200 °C fino a doratura, circa 15- 20 minuti.
  4. Sono decisamente migliori fredde, anche se non fredde di frigo. Servitele accompagnate da maionese, salsa rosa o dip allo yogurt.

Polpette tonno e patate.

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>