Loading...

Crumble salato di spinaci.

Print Recipe
Crumble salato di spinaci.
Porzioni
4
Porzioni
4
Istruzioni
  1. Mettete gli spinaci in padella con olio, aglio, sale e pepe. Fate cuocere fino a che l'acqua contenuta nei surgelati non è completamente evaporata.
  2. In una ciotola mescolate il pangrattato con la feta e il Parmigiano fino ad avere un composto sabbioso fatto di briciole grosse e fini. Se serve aggiustate di sale e pepe e aggiungete un po' d'olio se vi sembra troppo secco.
  3. Mettete gli spinaci in una pirofila da forno in uno strato non troppo spesso. Copriteli con le briciole in modo uniforme. Infornate a 180°C fino a che il crumble non è ben dorato.
Recipe Notes

Naturalmente la ricetta è fattibile e anche migliore con gli spinaci freschi, il procedimento è pressoché lo stesso: vanno lavati molto bene e messi in padella fino a che non sono cotti e l'acqua è evaporata.

Ne serviranno circa 900 gr.

Gli spinaci possono anche essere ripassati in padella con burro e Parmigiano e poi coperti con il crumble per un contorno ancora più ricco.

Polpette tonno e patate.

Print Recipe
Polpette tonno e patate.
Istruzioni
  1. Mettete il trancio di tonno in una ciotola con l'olio, il succo di limone, lo zenzero e lo spicchio d'aglio schiacciati, sale e pepe; rigiratelo in modo che si insaporisca bene e lasciatelo a marinare per due- tre ore.
  2. Nel frattempo lessate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate e lasciatele raffreddare. Scolate il tonno dalla marinata e cuocetelo su una piastra rovente fino a completa cottura, lasciatelo raffreddare e sbriciolatelo nelle patate. Aggiungete l'uovo, il prezzemolo e pangrattato abbastanza da avere un composto lavorabile con le mani. Aggiustate di sale e pepe.
  3. Formate tante polpette leggermente schiacciate, potete anche ripassarle nel pangrattato, io non l'ho fatto; mettetele su una teglia da forno e cuocetele a 200 °C fino a doratura, circa 15- 20 minuti.
  4. Sono decisamente migliori fredde, anche se non fredde di frigo. Servitele accompagnate da maionese, salsa rosa o dip allo yogurt.

Zucca al forno con streusel al gorgonzola, nocciole e rosmarino.

Print Recipe
Zucca al forno con streusel al gorgonzola, nocciole e rosmarino.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbucciate la zucca e tagliatela a fette tonde di circa mezzo centimetro; fate attenzione perché la zucca è dura. Scottate le fette di zucca su una piastra rovente per un paio di minuti per lato.
  2. In una ciotola amalgamate con una forchetta il gorgonzola e il pangrattato aggiungendo gli aghi di rosmarino tritati e le nocciole tritate. Aggiustate di sale e pepe, dovreste avere un composto che si sbriciola, potrebbe essere necessario più o meno pangrattato a seconda della cremosità del gorgonzola.
  3. Mettete le fette di zucca su una teglia da forno, su ognuna mettete una cucchiaiata di streusel, infornate con forno ventilato già caldo a 180°C per 15 minuti circa o fino a che lo streusel non ha una crosticina dorata.
  4. Servite caldo o tiepido.
Recipe Notes

Le quantità degli ingredienti per lo streusel potrebbero variare in base alla grandezza della zucca e, quindi, al numero di fette che è possibile ricavare.

La mia era una zucca non grande e sono venute circa 8 fette.

Polpette di melanzane

Print Recipe
Polpette di melanzane
Istruzioni
  1. Mettere in forno le melanzane bucherellate a 180 C°, quando uno stuzzicadente ci entra senza incrontrare resistenza tiratele fuori e apritele raschiandone la polpa che metterete in una ciotola.
  2. Soffriggere l'aglio in poco olio, aggiungere le melanzane, il basilico e la maggiorana.
  3. Far asciugare molto bene.
  4. Lasciare intiepidire, salare, pepare, aggiungere un uovo intero, il pecorino o grana e il pane grattugiati.
  5. Formare tanti piccoli hamburger, infarinarli e passarli in forno a 200 C° per circa 20 minuti.
Recipe Notes

Si possono anche friggere ma cosi' leggere per me son piu' buone. Noi le serviamo con un buon sugo di pomodoro, semplice e non troppo unto.