Loading...

Cheese cake al cioccolato di Martha Stewart.

Cheese cake al cioccolato di Martha Stewart.

Dopo un lungo week end in Romagna, concluso con un matrimonio, torno a trovare il tempo per scrivere.

Ho interrotto la dieta per tre giorni, sono stati tre giorni bellissimi, per le prossime tre settimane non mi dovrò pesare ma posso postare questa superba cheese cake al cioccolato, alta, cremosa e deliziosa, senza soffrire troppo!

L’ho fatta mesi fa, così tanti che non ricordo più esattamente quando, ma ricordo con precisione quanto era buona!

Del resto la ricetta è di Martha Stewart, presa da uno dei suoi libri ( quello sulle torte, in inglese: le edizioni italiane sono un sunto di diversi libri suoi e non so se questa ricetta ci sia).

Lei, come molti sanno, non sbaglia un colpo e le sue ricette sono una garanzia sempre e comunque!

Quando la fate mi raccomando: non contate le calorie!!

Cheese cake al cioccolato di Martha Stewart.

Porzioni: 8

Ingredienti

  • 250 g biscotti secchi al cioccolato
  • 4 cucchiai burro sciolto
  • 200 g zucchero
  • 3 cucchiai zucchero
  • 230 g cioccolato fondente spezzettato
  • 700 g formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 1 pizzico sale
  • 120 g panna acida
  • 3 cucchiai cacao amaro
  • 1 cucchiaino aroma di vaniglia ( o semi da mezzo baccello)
  • 3 uova grandi

Istruzioni

  • Frantumate i biscotti e mescolateli coi 3 cucchiai di zucchero e i 4 cucchiai di burro.
    Pressateli sul fondo di uno stampo tondo da 24 cm per creare la base, conservate lo stampo in frigo.
  • Sciogliete il cioccolato a bagno maria, mettetelo da parte.
    Nella planetaria sbattete il formaggio cremoso fino a renderlo cremoso, aggiungete i 200 g di zucchero più il pizzico di sale.
    Battete alla minima velocità e aggiungete poco alla volta la panna acida, il cacao, la vaniglia e il cioccolato sciolto.
  • Unite ora le uova, una alla volta, sbattendo quanto basta per incorporarle.
  • Versate la crema sopra la base e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 50- 60 minuti.
    deve rassodarsi ma essere ancora leggermente tremolante al centro.
  • Lasciate raffreddare completamente, poi coprite con pellicola e lasciate la torta almeno sei ore in frigo.
  • Sformate la torta solo dopo averla raffreddata e passate un coltello lungo i bordi per aiutarvi.
  • Lasciatela una ventina di minuti a temperatura ambiente prima di servirla.
    Si può conservare in frigo fino a tre giorni.

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.