Loading...

Pasta con sugo genovese.

Pasta con sugo genovese.

Nonostante il ritiro forzato non posto da qualche giorno.

Questo perché fra le lezioni online, allenamenti di rugby in giardino, nuova cotta di birra, spese che ti portano via mezza giornata causa code le giornate comunque si riempiono.

La settimana scorsa ho fatto il sugo di carne chiamato genovese, ricetta in realtà fieramente napoletana.

Non lo avevo mai fatto ma questo è il momento di sperimentare, no?

È piaciuto davvero tanto a casa, specialmente mantecata con tanto pecorino.

Sono stata bacchettata da amiche napoletane per aver usato le penne, addirittura penne rigate: so che ci andrebbero gli ziti ma al supermercato non li ho trovati e della marca che uso io non c’erano nemmeno le famigerate penne lisce quindi mi sono arrangiata, come facciamo un po’ tutti in questo periodo.

Spero di rimangiarlo presto, con la pasta adatta, magari in compagnia… Sarebbe davvero bello!

Per il momento condivido questo sugo con voi e spero voi possiate condividerlo presto coi vostri cari.

Mi raccomando, attenti al tipo di pasta!! 😀

Pasta con sugo genovese.

Porzioni: 8

Ingredienti

  • 1 kg carne di manzo ( girello, scamone)
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 2 kg cipolle ramate o di tropea ( no bianca)
  • 2 foglie d'alloro
  • pepe nero o peperoncino a piacere
  • 1 kg ziti spezzati a mano ( i pezzetti che avanzano vanno cotti con la pasta, eh!) o pasta corta.
  • formaggio per mantecare ( pecorino, Grana…)
  • olio d'oliva
  • sale

Istruzioni

  • In una pentola o tegame di coccio rosolate la carne tagliata in pezzi grossi ( tipo spezzatino) nell'olio.
  • Aggiungete carota e sedano a pezzetti e le foglie di alloro e rosolate ancora un paio di minuti.
  • Aggiungete ora tutte le cipolle tagliate finemente, aggiungete un po' di acqua e sale.
  • Cuocete a fuoco bassissimo con coperchio, come fareste con un ragù; non esiste un tempo di cottura universale: la genovese è pronta quando la cipolla avrà preso un colore brunito e la carne sarà letteralmente sciolta, formando una crema unica con la cipolla.
    Togliete l'alloro, aggiustate di sale e pepe a piacere.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela col sugo per poi mantecarla con abbondante formaggio grattugiato.
Pasta con sugo genovese.

You might also like

No Comments

Leave a Reply






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.