Loading...

Mascarpone romagnolo.

mascarpone2

La ricetta più preziosa e sentita su questo blog assieme a quella della piadina.

Il mascarpone in Romagna è il dessert dei giorni di festa, poco importa sia Natale o Ferragosto, nessun romagnolo nel pieno delle sue facoltà digestive sceglierà un sorbetto se fra le proposte c’è questo dolce.

La preparazione è veloce e semplicissima, la versione più classica e casalinga prevede i rossi e gli albumi crudi, noi apparteniamo a una generazione per la quale la Salmonella è un evento ineluttabile della vita ma i tuorli crudi sono terreno molto fertile per i batteri quindi anche a casa è sempre meglio cuocere i tuorli con uno sciroppo di zucchero e, per alleggerire la preparazione, usare della panna montata invece che gli albumi.

Cuocere i tuorli non è difficile e non porta via tempo, basta avere un termometro da cucina che si trova anche da Ikea per meno di otto euro euro; Simona di Tavola Arte Gusto spiega benissimo come fare quindi vi lascio anche la sua versione, in ossequio alla tradizione io posto la versione originale.

Mascarpone romagnolo
Serves 6
Il classico dolce della festa in Romagna.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 600 gr mascarpone
  2. 3 tuova
  3. un pizzico sale fino
  4. 125 gr zucchero a velo
  5. 30 gr cioccolato fondente
  6. semi da 1/2 baccello vaniglia
  7. 200 ml caffè freddo
  8. 12-15 biscotti savoiardi
Instructions
  1. Sbattete i rossi con lo zucchero e i semi di vaniglia fino ad avere una spuma chiara, aggiungete il mascarpone e incorporatelo delicatamente ai rossi.
  2. Montate gli albumi a neve ferma col pizzico di sale e incorporate anch'essi alla crema fino a che questa non sia liscia, soffice e lucida.
  3. Bagnate per qualche secondo i savoiardi nel caffè freddo su entrambi i lati e adagiateli in una pirofila.
  4. Coprite i savoiardi con la crema di mascarpone e spolverate in ultimo col cioccolato tagliato grossolanamente.
  5. Conservare in frigo coperto da pellicola.
Notes
  1. Vista la potenziale carica batterica delle uova crude questo dolce va fatto e mangiato, non cedete alla tentazione di conservare troppo a lungo eventuali avanzi ( non che io abbia mai visto del mascarpone avanzare) o di preparare il dessert con più di qualche ora d'anticipo.
La Mora Romagnola https://www.lamoraromagnola.it/
 
mascarpone3

 

 

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.