fbpx
Loading...
Browsing Category

Biscotti e dolcetti

Biscotti vegani con okara o farina di mandorle.

Biscotti vegani con okara o farina di mandorle.

Benvenuti al giorno 18 del Calendario dell’ Avvento dei biscotti!

Oggi ho pensato di inserire una ricetta che mi ha passato la mia amica Maddalena, molto attenta all’etica di ciò che mangia e molto coinvolta nell’autoproduzione alimentare.

Questi biscotti nascono con l’okara di mandorle, cioè con la parte solida delle mandorle che avanza dalla preparazione del latte.

Rose del deserto, biscotti fatti con corn-flakes e uvetta.

Rose del deserto, biscotti fatti con corn-flakes e uvetta.

Bentornati su queste pagine, oggi vado a postare la ricetta numero diciassette del Calendario dell’Avvento dei biscotti.

I biscotti chiamati rose del deserto sono molto noti, spesso si trovano dai fornai e sono un classico ( forse ormai un po’ démodé) per la colazione di tutti i giorni.

Sono una buona ricetta per consumare gli ultimi corn-flakes rimasti nel sacchetto, spesso troppo sbriciolati per essere buoni nel latte.

Ghoriba al cocco, biscotti tipici del mondo arabo.

Ghoriba al cocco, biscotti tipici del mondo arabo.

Benvenuti al sedicesimo giorno del Calendario dell’ Avvento dei biscotti!

Ci avviciniamo velocemente al Natale e io sto freneticamente scrivendo le ultime ricette.

È stato difficile, come forse ho già scritto, essere originali e non troppo ripetitivi per ben 25 ricette; fortunatamente amo attingere a piene mani dalle cucine di tutto il mondo e giorni fa mi sono venuti in mente i ghoriba, biscottini deliziosi ( solitamente a base di mandorle ma si possono personalizzare in mille modi) che ho assaggiato tempo fa grazie a una signora, amica di famiglia, che viene dal Marocco.

Biscotti romagnoli da inzuppare nel latte, ricetta di Pellegrino Artusi.

Biscotti romagnoli da inzuppare nel latte, ricetta di Pellegrino Artusi.

Benvenuti al quindicesimo giorno del Calendario dell’Avvento dei biscotti!

Oggi una ricetta di casa, tratta direttamente da ” La Scienza in Cucina e l’Arte di mangiare bene” di Pellegrino Artusi che come probabilmente saprete è considerato il capostipite della cucina italiana moderna.

La ricetta è la nr. 572, il nome “ufficiale” biscotti da famiglia e questa è la descrizione che lui ne fa: ” Sono biscotti di poca spesa, facili a farsi e non privi di qualche merito perché posson servire sia pel the sia per qualunque altro liquido, inzuppandosi a maraviglia.”

Biscotti ANZAC con avena e uvetta, ricetta di Yotam Ottolenghi.

Biscotti ANZAC con avena e uvetta, ricetta di Yotam Ottolenghi.

Il 25 Aprile in Australia e Nuova Zelanda cade l’Anzac day, ovvero il giorno della commemorazione dei caduti delle forze armate dei suddetti paesi in tutte le guerre.

Anzac è infatti l’acronimo di Australian and New Zealand Army Corps.

Si è scelta questa data perché vigilia dello battaglia di Gallipoli, in Puglia, dove combatterono, con ingenti perdite, soldati australiani e neozelandesi durante la prima guerra mondiale.