Loading...

Torta di noci pecan.

Torta di noci pecan.

Finalmente sabato!

E dire che questa settimana è iniziata di martedì lavorativamente parlando…

Il rientro è stato intenso, abbastanza faticoso, accompagnato da una tosse abbaiante di Lorenzo che ci ha portato a dormire sul divano al piano di sotto per ben quattro notti per salvare il sonno di marito e vicini.

Ora pare in ripresa, lo spero tantissimo perchè IO HO BISOGNO DI DORMIRE!

Contrariamente a quelli che erano i piani siamo scesi a Rimini, ieri sera abbiamo fatto un tour di birre artigianali fra i locali di Santarcangelo ( paese piccolo con alta concentrazione di spine valide, siamo fortunati!) e oggi mi farò un giro in centro a Rimini con la migliore amica alla ricerca di alcune cose per ampliare i miei kit per il bullet journal e per le lettere che spedisco ai miei pen pal.

Al momento sono a casa in pigiama, Lorenzo è sul divano con un amichetto a giocare e io ho il tempo per portarmi avanti col blog e procedere con la sfoltita del mio archivio.

Questa pecan pie o torta alle noci pecan è una torta tipica del sud degli Stati Uniti, infatti la ricetta viene da uno dei libri di Laurel Evans dai quali prendo sempre volentieri spunto.

L’ho fatta questa estate quando sono venuti suoceri e cognati a casa nostra e l’ho accompagnata con del gelato al fior di latte fatto da me, anche questo facilissimo da fare anche con una gelatiera da pochissimi soldi come quella che si trova ogni tanto in offerta alla Lidl ( nella ricetta trovate il gelato con una salsa al caramello ma questa torta è già abbastanza dolce, evitate di aggiungerla!)

Ho aspettato tanto a postarla perché non ero certa mi fosse venuta bene ma, parlando con una pen pal del Texas, mi ha confermato che la consistenza e l’aspetto sono proprio quelli quindi eccomi qui a scriverne!

Da noi le noci pecan sono abbastanza costose, mi sento di segnalarvelo perché nella ricetta ce ne sono molte e non voglio che la cosa vi colga di sorpresa.

Se ritenete che il costo sia eccessivo potete sostituire metà del peso delle noci pecan con nocciole tritate molto grossolanamente.

Non lo diciamo a nessuno! 😉

Torta di noci pecan.

Porzioni: 10

Ingredienti

Per la pasta brisée:

  • 160 g farina 00
  • 110 g burro freddo a cubetti piccoli
  • 1/2 cucchiaino zucchero
  • 1/2 cucchiaino sale fino
  • 40 ml acqua fredda
  • 1 cucchiaino aceto di mele

Per il ripieno:

  • 170 g noci pecan
  • 4 uova
  • 60 g burro fuso
  • 100 g zucchero semolato
  • 300 g sciroppo d'acero
  • 1/2 cucchiaino sale fino

Istruzioni

  • Impastate brevemente tutti gli ingredienti per la brisée, formate una palla, appiattitela leggermente ( per renderla più facile da lavorare dopo) e fatela riposare in frigorifero per almeno un'ora coperta da pellicola.
  • Accendete il forno a 200°C e tostate le noci pecan per 5-8 minuti in una teglia coperta di carta forno. Attenzione che non si brucino!
  • Stendete la brisée a disco e foderate uno stampo basso di circa 25 cm di diametro che abbia sul fondo un disco di carta forno. Dopo averla stesa rimettete in frigo circa 30 minuti poi bucate la base con una forchetta, mettete un disco di carta forno anche sopra e appesantitelo con ceci o fagioli secchi, riso crudo o i pesetti appositi per la cottura in bianco e infornate a 190°C.
    Cuocete a 190°C per 10 minuti poi togliete il peso e la carta forno e cuocete abbassando a 170°C per altri 7.
  • Sfornate e abbassate la temperatura del forno a 150°C.
  • Sbattete in una ciotola uova, zucchero, burro, sciroppo d'acero e sale.
  • Distribuite le pecan sulla base della torta poi rovesciateci il composto a base di sciroppo d'acero.
    Infornate e cuocete per circa 45 ,minuti.
    Deve raffreddare completamente prima di essere servita.
    Se non avete tempo o voglia di fare il gelato potete servirla con panna montata NON zuccherata.
Torta di noci pecan.

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.