Loading...

Stufato irlandese alla birra stout.

Stufato irlandese alla birra stout/ Irish stout beef stew.

Stufato irlandese alla birra stout/ Irish stout beef stew.

Freddo, fa veramente freddo in questi giorni.

Tutto nella norma e anche molto apprezzato da parte mia che amo queste temperature.

Nondimeno amo quello che ormai è chiamato anche qui in Italia “hygge“, il piacere di stare bene circondati dai propri cari e dalle cose belle.

Un buon piatto caldo a cottura lenta credo sia “hygge” ai massimi livelli quindi condivido con voi questo grande classico irlandese: lo stufato con birra stout.

La stout in questione in questo caso è la commercialissima Guinness, avevo due lattine in dispensa da un po’ e non volevo gettarle.

Potete usare qualsiasi stout naturalmente.

Purè di patate o di rape per accompagnare o magari un bel soda bread per raccogliere il sugo!

Stufato irlandese alla birra stout.
Serves 4
Un caldo stufato alla birra scura.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 500 gr manzo in pezzi ( preferibilmente spalla)
  2. 100 gr pancetta tritata
  3. 50 gr burro
  4. 2 carote
  5. 2 cipolle dorate
  6. 3 cucchiai farina
  7. 2 lattine birra stout da 33cl
  8. sale & pepe a piacere
  9. prezzemolo tritato se piace
Instructions
  1. In un tegame capiente e dal fondo spesso rosolate la pancetta col burro, la cipolla e le carote tritate grossolanamente.
  2. Aggiungete la carne dopo averla infarinata bene, fatela dorare leggermente su tutti i lati.
  3. Sfumate con un po' di birra, poi versate entrambe le lattine.
  4. Lasciate cuocere a fuoco basso, con un coperchio, per circa due ore controllando sempre che il liquido non asciughi troppo.
  5. Aggiustate di sale e pepe.
  6. Se al termine della cottura il sugo dello stufato fosse ancora troppo lento basterà lasciare il tegame sul fuoco ancora qualche minuto senza coperchio.
  7. Poco prima di servire aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.
La Mora Romagnola https://www.lamoraromagnola.it/

 

 

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.