Recensione Myrtha, Bologna/ Review Myrtha cafè and restaurant, Bologna.

Recensione Myrtha, Bologna/ Review Myrtha cafè and restaurant, Bologna.

Recensioni | 21 Gennaio 2016 | By

myrtha2-tile

SCROLL DOWN FOR ENGLISH POST.

Durante le feste di Natale ho trovato tempo di uscire con mia sorella, giovane e gaudente frequentatrice dei locali bolognesi.

Mi ha portato in questo posto piccolo ma grazioso che io non conoscevo, ben sapendo quanto sono attenta a non sprecare l’occasione di un’ uscita mangiando in posti non soddisfacenti.

Myrtha mi ha soddisfatto in pieno e sono qui a scriverne perché possiate provare anche voi!

In primis mi scuso perché, anche questa volta, ho dato la precedenza alla comodità e al divertimento e non ho portato la macchina fotografica ma mi sono limitata a scattare col cellulare.

Nonostante questo mio garbo mia sorella, timidissima, era già abbastanza imbarazzata. 🙂

Il locale è davvero piccolo ma è parte del suo fascino, il posto adatto dove fermarsi dopo la classica passeggiata in centro per un caffè e un dolce o per un più sostanzioso pasto.

Lavagne disegnate con gessi colorati indicano cosa si mangia e si beve di buono, chi gestisce il locale ama accostare perle come la burrata di Adria o la stracciatella affumicata di Adria con le carni della LEM, la porchetta di Campli e i salumi di Bedogni.

Il pane dei panini, ottimi, è fragrante e profumato, leggero e croccante.

Non mancano le verdure e i germogli freschi come contorno o per le insalate.

L’indecisione su cosa scegliere è stata tanta ma alla fine mia sorella ha preso un panino Oronzo Canà e io una battuta di manzo Wagyu con stracciatella affumicata di Adria che potete vedere nella foto sopra.

Avrei provato volentieri anche i dolci ma eravamo decisamente piene e abbiamo optato per un buon caffè.

Il locale è molto frequentato da turisti stranieri e la compagnia multietnica è molto gradevole.

myrtha3-tile

 I had some spare time on the past Christmas holidays and I had the joy to spend a day hanging out with my little sister Simona who knows well Bologna and the right places to go.

She brought me to Myrtha for lunch, she knows me well and she pays a lot of attention when it comes to me and eating out.

I loved the place and I loved the food so I’m here to tell you about it.

First of all, once again, I’ve chosen good company and food instead of focusing on blog so I took my photos with my mobile instead of my camera: photos could be better but I hope you’ll catch a glimpse of how nice and tasty my experience has been.

The place is cozy, right in the heart of my beloved city, Bologna.

It’s a perfect stop after a long sightseeing or shopping walk, you could either have a coffe and a sweet or a lunch/dinner.

On big blackboards you can read what to drink and eat written with colourful chalks.

 The owners know exactly what’s good and choose the best ingredients from the best artisan suppliers like porchetta of Campli, meats from LEM, cold cuts from Bedogni and the great burrata from Adria.

Sandwich bread is crunchy and light, fragrant and fresh made every day.

Fresh vegetables and sprouts for salad and side dishes are great.

We had hard time choosing what to eat but in the end I took a Wagyu beef tartare with smoked burrata and my sister a sandwich with bresaola (cold cut made of beef), eggplants and rockets.

We wanted to try desserts too but we were really sated.

The place is often a meeting point for foreign tourists and students and it’s a nice place to hang out.

 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>