Loading...

Crescenta al Gorgonzola.

Print Recipe
Crescenta al Gorgonzola.
Porzioni
10
Ingredienti
Porzioni
10
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito in metà acqua, impastate poi in una ciotola tutti gli ingredienti tranne l'uovo. Il gorgonzola si amalgamerà facilmente al resto.
  2. Impastate delicatamente e formate una palla, fatela lievitare, coperta da pellicola, per circa un'ora.
  3. Stendete la pasta con un mattarello senza rilavorarla, formate un rettangolo alto circa 1,5 cm. Tagliate dei rettangoli delle dimensioni che preferite, spennellateli con uovo battuto e lasciateli lievitare ancora, coperti da un telo, per 30- 40 minuti. È normale che non crescano molto.
  4. Infornate a 180°C per 20- 30 minuti facendo attenzione che non coloriscano troppo. Sfornateli e fateli raffreddare.

Ciambellone al pistacchio variegato al cioccolato.

Print Recipe
Ciambellone al pistacchio variegato al cioccolato.
Porzioni
10
Ingredienti
Porzioni
10
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, aggiungete poi il burro morbido e la farina setacciata col lievito continuando a lavorare.
  2. Aggiungete il latte poco a poco man mano che l'impasto diventa troppo duro per esser lavorato col cucchiaio fino ad ottenere una consistenza cremosa ma sostenuta, non liquida.
  3. Incorporate la crema di pistacchio e la granella mescolando bene. Sciogliete il cioccolato per la torta a bagnomaria, dentro un pentolino.
  4. Versate in uno stampo da ciambella ben imburrato o spruzzato con staccante per dolci qualche cucchiaiata di impasto, versare a filo parte del cioccolato fondente sciolto poi ancora impasto e dopo cioccolato fino a riempire lo stampo.
  5. Con uno stecchino lungo variegate ulteriormente l'impasto poi infornate a 180 C° a forno statico per 35-40 minuti o fino a cottura ultimata, fa fede a prova stecchino.
  6. Quando il dolce è completamente raffreddato sformatelo, sciogliete il restante cioccolato fondente e versatelo sul dolce. Quando il cioccolato è ancora caldo spolverate con la granella di pistacchi.

Tortini di cioccolato con cuore fondente.

Print Recipe
Tortini di cioccolato con cuore fondente.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate fondere il cioccolato tritato assieme al burro, mescolate bene fino ad avere un composto lucido.
  2. Separate tuorli e albumi, unite lo zucchero ai tuorli e sbattete bene fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungete a questa crema la farina setacciata col cacao amaro e mescolate delicatamente in modo da non fare grumi. Aggiungete ora il cioccolato fuso e mescolate ancora.
  4. Montate le chiare con un pizzico di sale fino fino a che non sono ben sode e incorporatele pian piano mescolando dal basso verso l'alto.
  5. Distribuite il tutto in sei stampini rotondi d'alluminio abbondantemente imburrati e infornate in forno già perfettamente caldo a 220°C.
  6. Fate cuocere esattamente 8 minuti, sfornateli e attendete un paio di minuti che si raffreddino quanto basta per poterli sformare dagli stampini. Per farlo più agevolmente tagliate con le forbici il bordo dello stampo e "scartate" il tortino, appoggiandolo poi con delicatezza su un piatto.
  7. Serviteli immediatamente con una pallina di gelato alla vaniglia o una cucchiaiata di panna montata semi dolce.

Gnudi toscani.

Print Recipe
Gnudi toscani.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cuocete gli spinaci in padella fino a che non hanno perso quasi tutta l'acqua, quando sono tiepidi strizzateli bene poi tritateli grossolanamente.
  2. In una ciotola mescolate ricotta, farina, uovo, sale, noce moscata e spinaci tritati.
  3. Con le mani leggermente umide formate dei piccoli salsicciotti di impasto e passateli rapidamente nella farina.
  4. Buttate gli gnudi pochi alla volta in una pentola di acqua bollente salata; appena salgono a galla scolateli e metteteli in una teglia da forno. In un padellino fate insaporire il burro con le foglie di salvia, versatelo sugli gnudi poi cospargeteli con abbondante Parmigiano.
  5. Infornate a 180°C per 20-25 minuti o fino a che non sono dorati. Serviteli caldi.

Panini cacio e pepe.

Print Recipe
Panini cacio e pepe.
Porzioni
10
Porzioni
10
Istruzioni
  1. Frullate con un frullatore a immersione la pasta madre con l'acqua e il miele. Frullo sempre la pasta madre prima dell'utilizzo per ottenere un risultato migliore.
  2. Nella planetaria mettete la farina, il burro morbidissimo, il pecorino, il pepe e la pasta madre frullata, impastate per un paio di minuti poi aggiungete il sale e tornate a impastare fino ad avere una palla liscia ed omogenea.
  3. Fate lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta e in un luogo tiepido. Sgonfiate la pagnotta e formate dei panini di circa 60-65 gr l'uno. Metteteli sulla teglia e lasciateli di nuovo lievitare fino al raddoppio.
  4. Scaldate il forno a 220°C mettendo dentro un pentolino pieno d'acqua. Spennellate i panini col latte e infornateli per 15 minuti, abbassando poi la temperatura a 190°C per altri 15-20 minuti.