Loading...
Browsing Tag

cucina indiana

Cassoni indiani.

Cassoni indiani.

Oggi è Santo Stefano e io sono satolla.

Tutte le tradizioni delle feste sono state rispettate, compreso il tè pomeridiano come la best friend per digerire quanto mangiato ieri a Ferrara dai miei zii e oggi con la famiglia di mio marito a Rimini.

Ora sono sola sul divano dei suoceri quindi ho deciso di mettere mano al blog, anche se ho ben poca voglia di pensare al cibo!

Ho, tuttavia, ancora parecchie ricette che ho fatto ma non ho pubblicato ed è forse il caso di usare queste ore di relax per sfoltire il mucchio.

Paneer, formaggio indiano fatto in casa.

Paneer, formaggio indiano fatto in casa.

Ho ripreso in mano il progetto ” giro del mondo in ottanta casoni”.

Per farlo ho scelto un paio di nazioni e ho studiato i ripieni: per l’ Italia ( potevo non fare un cassone dedicato al nostro paese? No che non potevo!) è stato facile perché i cassoni simbolo, quelli che trovi pronti da portar via in ogni piadineria, sono quello rosso e quello verde.

Ma sto già divagando, dei cassoni italiani parleremo in un post dedicato.

Veniamo ai cassoni indiani: ho subito pensato al curry nell’impasto.

E dentro?

Dhal di lenticchie rosse.

Dhal di lenticchie rosse/ Red lentils’ dhal.

dhal

 

Amo tantissimo cucinare ma cucinare significa anche mangiare.

Dato che in famiglia ci basta respirare per aumentare di peso la maggior parte del tempo mi ingegno a cercare di proporre piatti salutari e dal contenuto calorico limitato.

Riservo i dolci e le preparazioni più elaborate per i week end che passiamo a casa: non è semplice, nell’ottica del blog, proporre cose leggere che siano anche gustose e belle da fotografare ma questo dhal vince per facilità di preparazione, gusto e perchè la foto mi è venuta discretamente, cosa che solitamente mi fa amare una ricetta quasi incondizionatamente!