Loading...

Crème caramel al caffè

Print Recipe
Crème caramel al caffè
Porzioni
4
Ingredienti
Porzioni
4
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versate in una pentola lo zucchero, il caffè e il latte. Scaldate fino a che lo zucchero non si è sciolto, senza portare ad ebollizione. Lasciate intiepidire.
  2. Nel frattempo fate il caramello: in un pentolino versate zucchero e acqua; mettete sul fuoco, lasciate che bolla, regolando la fiamma per non bruciarlo, fino a che non è di un bel colore biondo dorato. Versatelo immediatamente in uno stampo grande ( almeno 700 ml) o in quattro stampini da 175 ml l'uno velandoli sul fondo e sui lati.
  3. Battete le uova e i rossi assieme in una ciotola poi versate a filo il latte al caffè ormai freddo, sempre mescolando. Versate il composto negli stampi caramellati.
  4. Mettete gli stampi su una teglia a bordi alti e riempitela d'acqua fino a metà altezza degli stampi. Coprite la teglia con un foglio d'alluminio e infornate per 45 minuti a 150°C a forno già caldo.
  5. Fate raffreddare e conservate in frigo almeno 24 ore. Prima di sformare i crème caramel fate scorrere una lama sui bordi dello stampo.

Biscotti di frolla con crema al cioccolato bianco e whisky.

Print Recipe
Biscotti di frolla con crema al cioccolato bianco e whisky.
Porzioni
8
Ingredienti
Per la crema
Porzioni
8
Ingredienti
Per la crema
Istruzioni
  1. Per la frolla: battete zucchero e burro assieme fino ad avere un composto spumoso, aggiungete la farina e il semolino e mescolate prima con una spatola poi con le mani comprimendo le briciole che si formano fino ad ottenere un panetto di impasto che coprirete con pellicola e lascerete in frigo per almeno un'ora.
  2. Per la crema: mettete in un pentolino la panna e il cioccolato bianco, inserite questo pentolino dentro uno più grande riempito con acqua calda ( il classico bagno maria). Mescolate fino a che il cioccolato non si è sciolto e la crema è lucida; aggiungete il whisky, mescolate e tenete da parte fino a raffreddamento per poi conservare in frigo almeno due ore per avere la giusta consistenza spalmabile.
  3. Stendete la frolla con uno spessore di poco meno di mezzo centimetro e ricavate dei biscotti usando la forma che preferite. Fate in modo che il numero di biscotti sia pari e su metà di questi create, con uno stampo più piccolo, una " finestrella". Mettete le teglie coi biscotti crudi in frigo per 20 minuti prima di infornare.
  4. Cuocete i biscotti in forno statico a 150°C per 10- 15 minuti, devono diventare appena dorati. Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare completamente; da caldi sono morbidissimi e si disfano al tocco.
  5. Quando sono completamente freddi ( o anche il giorno dopo) accoppiate un biscotto pieno con uno con la finestrella spalmando nel mezzo abbondante crema di whisky. Si conservano in una scatola di latta per qualche giorno.

Gelato al fiordilatte con salsa al caramello.

Print Recipe
Gelato al fiordilatte con salsa al caramello.
Porzioni
6
Ingredienti
Per la salsa al caramello:
Porzioni
6
Ingredienti
Per la salsa al caramello:
Istruzioni
Per il gelato:
  1. Mettete il latte in un pentolino con lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto. Scaldate senza far bollire fino a che lo zucchero non sarà sciolto, lasciatelo raffreddare e conservatelo in frigorifero, deve diventare ben freddo.
  2. Montate la panna e versateci lentamente il latte mescolando delicatamente. A questo punto, se avete la gelatiera, lasciate andare fino a che il gelato non sarà formato. Conservatelo in freezer e al bisogno rimescolatelo con la gelatiera o a mano. Se non avete la gelatiera riponete il mix nel freezer e mescolatelo ogni mezz'ora. Ci vorranno ore per farlo diventare della giusta consistenza, niente paura se rimane morbidissimo per più di mezza giornata.
Per il caramello:
  1. Mettete il burro e lo zucchero in un pentolino, lasciate cuocere fino a che non assume un bel colore dorato ( attenzione! Brucia in fretta!). Aggiungete con cautela la panna e mescolate, cuocendo fino a che la salsa non si addensa e vela il cucchiaio.
  2. Quando il gelato è pronto servitelo con la salsa al caramello a temperatura ambiente ( sconsiglio calda perché il gelato si scioglie già parecchio in fretta di suo).

Rugelach al cioccolato.

Print Recipe
Rugelach al cioccolato.
Porzioni
8
Ingredienti
Per la pasta
Per la crema al cioccolato
Per farcire i cornetti
Per spennellare i cornetti
Porzioni
8
Ingredienti
Per la pasta
Per la crema al cioccolato
Per farcire i cornetti
Per spennellare i cornetti
Istruzioni
  1. A mano o col mixer amalgamate tutti gli ingredienti per la pasta dei rugelach. Formate un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo almeno 4 ore.
  2. Per la crema: portate a ebollizione il burro e la panna, quando bollono aggiungete il cioccolato e mescolate, togliendo il pentolino dal fuoco, fino a che non sarà sciolto. Scaldate il forno a 180°C.
  3. Su un piano di lavoro leggermente infarinato stendete la pasta con un mattarello: dovrete ottenere un disco di circa 30 cm di diametro. Spalmate il disco di pasta con la crema poi spargete sopra gli ingredienti della farcitura. Tagliate il disco in 12 spicchi e arrotolateli per dar loro la forma di piccoli croissant.
  4. Mescolate tuorlo e acqua, spennellate i cornetti e cospargeteli di zucchero semolato e cannella.
  5. Mettete i rugelach su una teglia e infornate per circa 20 minuti, fino a quando sono ben dorati. Lasciateli raffreddare una decina di minuti almeno prima di assaggiarli.

Quadrotti al limone.

Print Recipe
Quadrotti al limone.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Scaldate il forno a 180°C, in una ciotola impastate grossolanamente i 150 gr di farina, lo zucchero a velo, la maizena, il sale e il burro. Otterrete un composto sbriciolato, versatelo in una teglia quadrata o rettangolare di circa 30X30 cm foderata di carta forno, pressatelo leggermente e infornatelo fino a che non è ben dorato.
  2. Sbattete il succo di limone, lo zucchero, le uova, la scorza di limone e la farina fino a che tutti gli ingredienti sono ben stemperati. Versate questo liquido sulla base ancora calda, rimettete in forno, abbassatelo a 150°C e cuocete per circa 40 minuti o fino a che la crema sopra sarà ben densa.
  3. Lasciate raffreddare, cospargete di zucchero a velo e tagliate circa 12 quadrotti.