Loading...

Crumble salato di spinaci.

Print Recipe
Crumble salato di spinaci.
Porzioni
4
Porzioni
4
Istruzioni
  1. Mettete gli spinaci in padella con olio, aglio, sale e pepe. Fate cuocere fino a che l'acqua contenuta nei surgelati non è completamente evaporata.
  2. In una ciotola mescolate il pangrattato con la feta e il Parmigiano fino ad avere un composto sabbioso fatto di briciole grosse e fini. Se serve aggiustate di sale e pepe e aggiungete un po' d'olio se vi sembra troppo secco.
  3. Mettete gli spinaci in una pirofila da forno in uno strato non troppo spesso. Copriteli con le briciole in modo uniforme. Infornate a 180°C fino a che il crumble non è ben dorato.
Recipe Notes

Naturalmente la ricetta è fattibile e anche migliore con gli spinaci freschi, il procedimento è pressoché lo stesso: vanno lavati molto bene e messi in padella fino a che non sono cotti e l'acqua è evaporata.

Ne serviranno circa 900 gr.

Gli spinaci possono anche essere ripassati in padella con burro e Parmigiano e poi coperti con il crumble per un contorno ancora più ricco.

Tortini light ricotta e zucca.

Print Recipe
Tortini light ricotta e zucca.
Istruzioni
  1. Mescolate molto bene la zucca schiacciata con la ricotta, il Parmigiano, la noce moscata, il sale e il pepe. In un'altra ciotola sbattete i bianchi con un altro pizzico di sale.
  2. Aggiungete il composto di zucca agli albumi, mescolate delicatamente dal basso verso l'alto.
  3. Versate il composto negli stampi da muffin (non usate pirottini di carta, il composto è troppo umido) e su ognuno mettete un pizzico di semi.
  4. Cuocete a 180°C per 25- 30 minuti serviteli freddi o a temperatura ambiente.

Gnudi toscani.

Print Recipe
Gnudi toscani.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cuocete gli spinaci in padella fino a che non hanno perso quasi tutta l'acqua, quando sono tiepidi strizzateli bene poi tritateli grossolanamente.
  2. In una ciotola mescolate ricotta, farina, uovo, sale, noce moscata e spinaci tritati.
  3. Con le mani leggermente umide formate dei piccoli salsicciotti di impasto e passateli rapidamente nella farina.
  4. Buttate gli gnudi pochi alla volta in una pentola di acqua bollente salata; appena salgono a galla scolateli e metteteli in una teglia da forno. In un padellino fate insaporire il burro con le foglie di salvia, versatelo sugli gnudi poi cospargeteli con abbondante Parmigiano.
  5. Infornate a 180°C per 20-25 minuti o fino a che non sono dorati. Serviteli caldi.

Insalata di farro con pomodorini, rucola, Parmigiano e aceto balsamico.

Print Recipe
Insalata di farro con pomodorini, rucola, Parmigiano e aceto balsamico.
Porzioni
2
Ingredienti
Porzioni
2
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mescolate il farro, freddo, con il Parmigiano, l'olio, il balsamico. Aggiustate di sale e pepe. Tagliate i pomodorini in quattro e spezzettate la rucola, aggiungeteli al farro e mescolate ancora una volta.
Recipe Notes

Può essere preparata anche il giorno prima.

Se prevedete di preparare questa insalata in anticipo non aggiungete le verdure fino a poco prima di servire.

 

Crostini misti.

Print Recipe
Crostini misti.
Istruzioni
  1. Tostate su entrambi i lati in un tostapane o su una padella rovente le fette di pane. Su ognuna mettete una fetta non troppo spessa di brie e un cucchiaino di besciamella.
  2. Su 4 delle fette mettete un po' di spinaci, sopra la salsiccia sbriciolata e, a piacere, una spolverata di Parmigiano grattugiato.
  3. Su 4 delle fette mettete un cucchiaino di porro rosolato, un cucchiaino di gorgonzola e una noce sbriciolata grossolanamente.
  4. Su 4 delle fette mettete un cucchiaino di patè di pomodori secchi, una fetta di melanzana grigliata e una fetta di scamorza affumicata.
  5. Mettete i crostini in forno caldo a 180°C per 10-12 minuti o fino a che i formaggi presenti nel condimento non si sono sciolti.
  6. Servite due crostini per tipo a ogni commensale o serviteli tutti assieme su un tagliere di legno; l'importante è servirli caldi.