Polpettone bolognese.

17 marzo 2018 | By

Print Recipe
Polpettone bolognese.
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete la carne, la mortadella tritata, il Parmigiano Reggiano e il pangrattato; impastate con le mani in modo che tutti gli ingredienti si mescolino bene .Aggiungete le due uova, aggiustate di sale e pepe e aggiungete noce moscata a piacere: solitamente io abbondo, amo che si senta distintamente il sapore. Amalgamate di nuovo gli ingredienti e formate un polpettone dandogli una forma cilindrica allungata.
  2. Rotolate il polpettone nel pane grattugiato extra fino a ricoprirlo completamente poi fatelo rosolare nell'olio caldo dentro a una padella capiente fino a che non è dorato in ogni sua parte.
  3. Per aiutarvi a girarlo usate due spatole da cucina o due cucchiai, l'importante è che non si rompa.
  4. In un’altra casseruola adatta alla cottura in forno fate sciogliere il burro poi metteteci il polpettone.
  5. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa trenta minuti girandolo a metà cottura.
  6. Aspettate che si raffreddi leggermente prima di tagliare le fette o si sbriciolerà.
  7. Per fare la salsa: sciogliete su fuoco moderato il burro, aggiungete la farina setacciandola e mescolate (questo in termini tecnici si chiama Roux).
  8. Aggiungete il latte molto lentamente in modo che non si formino grumi, mescolate continuamente fino a che la salsa non si addensa (ma non troppo, serve lenta per nappare il polpettone).
  9. Aggiustare di sale e di noce moscata.
  10. Può essere conservata in frigo, basta scaldarla prima di servirla sul polpettone.

Tortini light ricotta e zucca.

13 novembre 2017 | By

Print Recipe
Tortini light ricotta e zucca.
Istruzioni
  1. Mescolate molto bene la zucca schiacciata con la ricotta, il Parmigiano, la noce moscata, il sale e il pepe. In un'altra ciotola sbattete i bianchi con un altro pizzico di sale.
  2. Aggiungete il composto di zucca agli albumi, mescolate delicatamente dal basso verso l'alto.
  3. Versate il composto negli stampi da muffin (non usate pirottini di carta, il composto è troppo umido) e su ognuno mettete un pizzico di semi.
  4. Cuocete a 180°C per 25- 30 minuti serviteli freddi o a temperatura ambiente.

Gnudi toscani.

22 ottobre 2017 | By

Print Recipe
Gnudi toscani.
Porzioni
6
Ingredienti
Porzioni
6
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cuocete gli spinaci in padella fino a che non hanno perso quasi tutta l'acqua, quando sono tiepidi strizzateli bene poi tritateli grossolanamente.
  2. In una ciotola mescolate ricotta, farina, uovo, sale, noce moscata e spinaci tritati.
  3. Con le mani leggermente umide formate dei piccoli salsicciotti di impasto e passateli rapidamente nella farina.
  4. Buttate gli gnudi pochi alla volta in una pentola di acqua bollente salata; appena salgono a galla scolateli e metteteli in una teglia da forno. In un padellino fate insaporire il burro con le foglie di salvia, versatelo sugli gnudi poi cospargeteli con abbondante Parmigiano.
  5. Infornate a 180°C per 20-25 minuti o fino a che non sono dorati. Serviteli caldi.