Loading...

Crème caramel al caffè

Print Recipe
Crème caramel al caffè
Porzioni
4
Ingredienti
Porzioni
4
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versate in una pentola lo zucchero, il caffè e il latte. Scaldate fino a che lo zucchero non si è sciolto, senza portare ad ebollizione. Lasciate intiepidire.
  2. Nel frattempo fate il caramello: in un pentolino versate zucchero e acqua; mettete sul fuoco, lasciate che bolla, regolando la fiamma per non bruciarlo, fino a che non è di un bel colore biondo dorato. Versatelo immediatamente in uno stampo grande ( almeno 700 ml) o in quattro stampini da 175 ml l'uno velandoli sul fondo e sui lati.
  3. Battete le uova e i rossi assieme in una ciotola poi versate a filo il latte al caffè ormai freddo, sempre mescolando. Versate il composto negli stampi caramellati.
  4. Mettete gli stampi su una teglia a bordi alti e riempitela d'acqua fino a metà altezza degli stampi. Coprite la teglia con un foglio d'alluminio e infornate per 45 minuti a 150°C a forno già caldo.
  5. Fate raffreddare e conservate in frigo almeno 24 ore. Prima di sformare i crème caramel fate scorrere una lama sui bordi dello stampo.

Blaas irlandesi ripieni.

Print Recipe
Blaas irlandesi ripieni.
Porzioni
6
Ingredienti
Per la pasta:
Per il ripieno:
Porzioni
6
Ingredienti
Per la pasta:
Per il ripieno:
Istruzioni
  1. Versate la farina in una ciotola, aggiungete il sale da un lato e il lievito dall'altro. Versate l'olio e successivamente l'acqua, pian piano perché quanta ne serve dipende dalla farina. Impastate a mano o con la planetaria, considerate che anche con la planetaria ci vogliono circa dieci minuti buoni per incordare bene l'impasto e dargli la giusta elasticità.
  2. Mettete la pasta in una ciotola, coprite con un tovagliolo e lasciate lievitare per un'oretta circa in un luogo tiepido.
  3. Per il ripieno: rosolate l'aglio nell'olio in una padella capiente fino a che non si e colorito, poi toglietelo. Mettete nella padella gli spinaci e cuoceteli fino a che tutta l'acqua sarà evaporata. Mettete gli spinaci in una ciotola, aggiungete la feta e i pinoli, aggiustate di sale e pepe e amalgamate bene.
  4. Accendete il forno a 220°C e coprite una teglia con carta da forno. Prendete la pasta, sgonfiatela e appiattitela con un mattarello fino ad averla di circa 5mm di spessore.
  5. Ritagliate 4-6 dischi di pasta usando un piattino come guida, mettete su ogni disco abbondante ripieno, chiudeteli a pagnotta e appoggiateli sulla teglia tenendo le pieghe di chiusura sotto.
  6. Cuoceteli per 15 minuti circa e serviteli caldi, tiepidi o freddi.

Rugelach al cioccolato.

Print Recipe
Rugelach al cioccolato.
Porzioni
8
Ingredienti
Per la pasta
Per la crema al cioccolato
Per farcire i cornetti
Per spennellare i cornetti
Porzioni
8
Ingredienti
Per la pasta
Per la crema al cioccolato
Per farcire i cornetti
Per spennellare i cornetti
Istruzioni
  1. A mano o col mixer amalgamate tutti gli ingredienti per la pasta dei rugelach. Formate un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo almeno 4 ore.
  2. Per la crema: portate a ebollizione il burro e la panna, quando bollono aggiungete il cioccolato e mescolate, togliendo il pentolino dal fuoco, fino a che non sarà sciolto. Scaldate il forno a 180°C.
  3. Su un piano di lavoro leggermente infarinato stendete la pasta con un mattarello: dovrete ottenere un disco di circa 30 cm di diametro. Spalmate il disco di pasta con la crema poi spargete sopra gli ingredienti della farcitura. Tagliate il disco in 12 spicchi e arrotolateli per dar loro la forma di piccoli croissant.
  4. Mescolate tuorlo e acqua, spennellate i cornetti e cospargeteli di zucchero semolato e cannella.
  5. Mettete i rugelach su una teglia e infornate per circa 20 minuti, fino a quando sono ben dorati. Lasciateli raffreddare una decina di minuti almeno prima di assaggiarli.

Streghe delle sorelle Simili alla pizzaiola.

Print Recipe
Streghe delle sorelle Simili alla pizzaiola.
Porzioni
6
Porzioni
6
Istruzioni
  1. Mettete in una ciotola la farina, il lievito in polvere, l'acqua e lo strutto morbido. Impastate ( a mano o con la planetaria) e dopo qualche minuto aggiungete il sale.
  2. Impastate ancora fino ad avere un panetto liscio ed elastico. Lasciatelo lievitare fino al raddoppio ( con questa dose ci vorrà circa un'ora, se diminuite il lievito basta far lievitare più a lungo).
  3. Stendete con una macchinetta per la pasta o un mattarello una sfoglia grande da tagliare a rombi irregolari o, se preferite, staccate piccoli pezzi di impasto e stendeteli. L'importante è che la sfoglia sia sottile il più possibile, aiutatevi con poca farina se si dovesse appiccicare troppo.
  4. Ungete una placca da forno con olio d'oliva ( non usate carta forno per questa ricetta!), disponete distanziate le streghe, bucherellatele con una forchetta per non farle gonfiare e spennellatele con un po' di concentrato di pomodoro diluito con olio d'oliva; se serve aggiungete anche un pizzico di sale. Spolverate con l'origano secco e infornate
  5. Infornate a forno già caldo a 220°C per 8-10 minuti; controllate a vista perché si bruciano in un momento.

Casatiello napoletano.

Print Recipe
Casatiello napoletano.
Istruzioni
  1. Frullate il lievito con un bicchiere dell'acqua prevista nella ricetta, lasciatelo riposare una decina di minuti.
  2. Impastate quindi la farina, il lievito, lo strutto, il sale e la restante acqua fino ad avere una palla liscia. Lasciatela lievitare fino al raddoppio.
  3. Stendete l'impasto in un rettangolo, spennellatelo abbondantemente con lo strutto e cospargete di parmigiano e pepe macinato. Piegate i due lati corti del rettangolo uno sull'altro, formando la classica piegatura a libro. Lasciate riposare 15 minuti, ruotate l'impasto di 90° e ripetete l'operazione altre due volte sempre ungendo e aggiungendo pepe e parmigiano prima di piegare.
  4. Tenete da parte 30-40 gr di impasto che servirà a creare i cordoncini che reggono le uova sode.
  5. Stendete l' impasto un' ultima volta a rettangolo e copritelo coi dadi di salumi e formaggio. Arrotolatelo sul lato lungo e mettetelo a lievitare in uno stampo da ciambella aggiungendo le uova premendole leggermente sull'impasto e tenendole ferme con due cordoncini di impasto messi a croce che si possono incollare al restante impasto con un po' d'acqua.
  6. Fate lievitare un paio d'ore poi infornate a 180°C per circa un'ora.