Cassoni romagnoli con ripieno tedesco.

Cassoni romagnoli con ripieno tedesco.

Cassoni romagnoli con ripieno tedesco.

Era da tanto che non postavo uno dei miei cassoni “internazionali”, anche se il progetto mi piace molto (e piace molto anche ad altri che mi propongono di raccogliere tutte le ricette e le foto, farne un libricino e tutto questo, naturalmente, gratis) richiede molta inventiva, pianificazione, preparazione e non è sempre facile.

A proposito di pianificazione e preparazione la storia dei cassoni tedeschi è travagliata: preparati per Capodanno, assaggiati ed approvati ma anche finiti.

Niente Leberkäse sotto mano per farne ancora, marito che protesta che l’obazda, buonissima, è troppo grassa quindi da non rifare.

Sono riuscita a riproporli solo recentemente, quando lui è stato via un week end intero.

Ne ho fatti due, li ho fotografati, li ho mangiati.

Il tutto mentre preparavo e fotografavo altre quattro ricette perché quando mi ricapitano due giorni senza altri impegni e senza cose da fare?

Forse ho sopravvalutato le mie possibilità, alla fine ho fatto un irrimediabile errore: forse lo avrete già notato guardando la foto…

Le bandierine sui cassoni non sono quelle della Germania, sono quelle del Belgio!

Roba da venir bocciati in terza elementare… E l’ho notato solo dopo, molto dopo, perché la mia migliore amica me lo ha gentilmente fatto notare dopo che avevo postato su Instagram e Facebook.

Spero verrò perdonata sia dai tedeschi che dai belgi, sono una mamma esaurita che fa tutto di fretta e che a volte mette il pilota automatico e va.

L’impasto base dei cassoni può essere fatto con farina bianca o con farina di segale come ho fatto coi cassoni inglesi, l’impasto base è comunque sempre quello della piadina romagnola.

Come accennato sopra il ripieno contiene Leberkäse, se non fosse reperibile da voi potrete usare würstel tedeschi o quelli classici che trovate al supermercato.

Per l’obazda trovate le indicazioni nella ricetta; è una salsa molto semplice, assai gustosa, provatela una volta e diventerà un accompagnamento standard per i vostri aperitivi su fette di pane rustico accompagnata a una birra.

Print Recipe
Cassoni romagnoli con ripieno tedesco.
Porzioni
5
Ingredienti
Porzioni
5
Ingredienti
Istruzioni
  1. Schiacciate le patate lessate con una forchetta, salatele e pepatele. Aggiungete il Leberkäse a dadini dopo averlo rosolato leggermente in padella e l'erba cipollina tritata.
  2. In una ciotola mettete il burro e i formaggi, a temperatura ambiente, e schiacciateli fino ad avere una crema omogenea aiutandovi con qualche cucchiaio di birra. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete paprika dolce a piacere.
  3. Mescolate l'obazda alle patate e al Leberkäse aggiungendone a piacere, se ve ne avanza potete conservarla o servirla a parte coi cassoni.
  4. Fate dei pesetti di impasto da 50 gr stendeteli tondi piuttosto sottili, mettete al centro il ripieno in quantità generosa, chiudete a mezzaluna e sigillate i bordi coi rebbi della forchetta.
  5. Bucherellate i cassoni con una forchetta e cuoceteli sul testo caldo o su una padella calda tenendo il fuoco medio (hanno bisogno di una cottura leggermente più lunga di una piadina e se il fuoco è troppo alto si bruciano).
  6. Sono buoni caldi o tiepidi.

 

 

Comments

  1. Panini cacio e pepe. - […] di una mia distrazione (è un periodo intenso e la mia testa perde colpi e faccio scemenze tipo coi…

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Blini con pesto di pomodorini secchi, basilico e mandorle