Biscotti alle arachidi salate.

Biscotti alle arachidi salate.

Biscotti alle arachidi salate.

Sto diligentemente studiando SEO, social media marketing e tutto quello che ci ruota attorno; uno dei perni è, giustamente, il contenuto di qualità.

Che cos’è un contenuto di qualità per un blog o, per essere precisi, per il mio blog?

Sicuramente dovrebbe essere un testo di almeno 350- 400 parole, io invece sono quasi sempre molto più breve ( quando si tratta di ricette) o molto più prolissa (quando si tratta di recensioni per esempio).

Sicuramente dovrebbe coinvolgere il lettore ma io, pur essendo molto socievole e pronta a condividere, amo poco raccontare di me e se lo faccio rimango sempre sul vago, senza andare troppo nel dettaglio.

Credo che questo sia il tasto dolente che rende il mio blog meno visitato di quanto vorrei, con permanenze più brevi.

Dovrei riuscire ad andare oltre, dovrei riuscire a raccontare e raccontarmi di più come riesco a fare, anche abbastanza bene, quando si tratta di parlare d’altro e d’altri.

Vorrei riuscire a scrivere come Elisa di La tagliatella nuda: nei suoi post io mi perdo, mi immedesimo.

Questione di allenamento immagino, oltre che di inclinazione personale.

Riuscirò ad evolvermi?

Confesso che è da parecchio che ci provo ma ora mi sento molto più motivata a migliorare il blog e i suoi contenuti perché inizio ad avere buoni riscontri e apprezzamenti.

Non ne farò mai un lavoro ma occuparmi di contenuti web e social relativi al mondo del cibo avrebbe potuto essere la mia professione ideale.

A mia discolpa, visto quanto è tardiva la scoperta, posso solo dire che quando io studiavo ed era il mio momento per prendere una strada lavorativa non esistevano nemmeno i social, figurarsi la figura del social media manager.

Torniamo all’argomento principe di queste pagine, le ricette: oggi biscotti alle arachidi salate, dal libro ” How to be a domestic goddess” di Nigella Lawson.

Molto molto buoni, Nigella suggerisce di non usare solo burro ma 100 gr di burro e 50 gr di margarina ma io non amo proprio il gusto della margarina e ho usato 150 gr di burro con buona pace della “leggerezza”. 😀

L’unica altra raccomandazione è di non usare arachidi “jumbo”, ovvero non usare arachidi troppo grandi ma non credo sul mercato italiano ci siano misure “extra” fra le arachidi salate.

Print Recipe
Biscotti alle arachidi salate.
Porzioni
20
Ingredienti
Porzioni
20
Ingredienti
Istruzioni
  1. Battete assieme il burro morbido e lo zucchero, l'uovo e i semi di 1/4 di baccello di vaniglia. Aggiungete la farina setacciata col lievito e le arachidi, mescolate bene.
  2. L'impasto sarà molto molto morbido, mettetelo in frigo mezz'ora poi, aiutandovi con un cucchiaio, fate dei mucchietti ben distanziati su teglie coperte di carta da forno.
  3. Infornate a 190°C fino a che sono dorati. Appena usciti dal forno saranno morbidissimi, lasciateli raffreddare. Una volta freddi saranno comunque molto friabili, dopo un giorno prendono consistenza.

 

Biscotti alle arachidi salate.

 

 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Blini con pesto di pomodorini secchi, basilico e mandorle